AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA, 3a EDIZIONE DEL PREMIO ENEL CUORE AL CINEMA SOCIALE

Published on venerdì, 25 settembre 2009

Dalla Onlus di Enel, 30 mila euro per valorizzare film o documentari che trattano temi sociali, civili e umanitari: la distribuzione del film vincitore sarà a cura di Feltrinelli. Il Premio Enel Cuore rientra nella sezione “EXTRA - L’altro Cinema”.

Roma, 25 settembre 2009 – Per il terzo anno consecutivo, Enel Cuore - la Onlus di Enel che dal 2004 opera nel campo della solidarietà sociale - in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma, assegna il Premio Enel Cuore al cinema sociale un riconoscimento al  film o al documentario che meglio racconta storie inerenti a tematiche sociali, civili e  umanitarie.
Il Premio Enel Cuore, istituito nel 2007, sarà assegnato a uno dei film o documentari sociali  - italiani e stranieri - in concorso nella Sezione " EXTRA - L’Altro Cinema" curata da Mario Sesti. Fondazione Cinema per Roma riceverà da Enel Cuore un contributo di 30.000 euro destinati alla distribuzione del film vincitore utilizzando i canali homevideo, sala, e televisione.
Quest’anno, la distribuzione sarà a cura di Feltrinelli, mentre Fondazione Cinema per Roma, insieme a Enel Cuore, promuoverà proiezioni pubbliche per le scuole, così come sosterrà la diffusione del film nel mondo del sociale, coinvolgendo associazioni, volontari e operatori del terzo settore. L’iniziativa ha l’obiettivo di facilitare la diffusione del cinema sociale quale veicolo di sensibilizzazione e di diffusione dei valori della solidarietà, un riconoscimento concreto e tangibile per valorizzare il potenziale divulgativo di opere che raccontano, senza filtri, la realtà di chi vive in condizioni svantaggiate.
I film in concorso verranno valutatati da una giuria secondo criteri quali: il contenuto e la ricerca di linguaggio, l’esplorazione di paesi e contesti svantaggiati, la valorizzazione e la diffusione dei valori della solidarietà, della cooperazione e del sostegno dei diritti umani, la critica e la denuncia della violenza e del sopruso. La giuria sarà composta da tre membri: un rappresentante di Enel Cuore Onlus, un rappresentante di Feltrinelli e un esponente del mondo della cultura. La premiazione avrà luogo nell’ambito della assegnazione dei Premi che rientrano nella Sezione EXTRA – L’Altro Cinema. Anche quest’anno sarà assegnata al vincitore una targa “speciale”: il fotografo Massimo Berruti, rappresentato in Italia da Grazia Neri e in Francia da VU’, vincitore del World Press Photo 2007 e del Premio Giovane Reporter Città Perpignan 2009, donerà la stampa di un suo scatto.
Il documentario vincitore del Premio Enel Cuore 2008 “Life. Support. Music” (“Il silenzio prima della musica”) sarà da oggi nelle sale di Roma e Milano distribuito dalla 50Notturno. La distribuzione proseguirà in tutta Italia nelle sale dei circuiti d’essai.

 


Enel Cuore Onlus
Enel Cuore è la Onlus di Enel che, in Italia e all’estero, dà vita e sostiene progetti di solidarietà nell’ambito dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, dell’educazione e dello sport a favore delle persone malate, bambini in diffcoltà, persone con disabilità e anziani. Al centro dell'attività di Enel Cuore c'è la persona, la  famiglia, ci sono i bisogni della comunità: l’accoglienza in ospedale, l’assistenza domiciliare, le patologie complesse, lo sport e la socializzazione. Dal 2004 al 2008  l'Associazione ha devoluto 26 milioni di euro a favore di 230 progetti realizzati. La Onlus interviene anche all’estero accanto alle organizzazioni internazionali che operano nei territori colpiti da povertà, guerre e calamità naturali.

Generale | settembre, 25 2009

1622325-3_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD