ENEL GREEN POWER: PRIMI CHILOWATTORA EOLICI NELLA RETE RUMENA

Published on lunedì, 6 dicembre 2010

Con una capacità installata di 34 MW, il nuovo campo eolico di Agighiol produrrà circa 100 milioni di kWh all’anno, pari ai consumi di 35 mila famiglie, evitando ogni anno emissioni di CO2 per 70 mila tonnellate.

Roma, 6 dicembre 2010 – E’ entrato oggi in esercizio il primo impianto eolico di Enel Green Power in Romania.   

Agighiol, questo il nome dell’impianto, è formato da 17 turbine eoliche da 2 MW ciascuna, per una capacità installata totale di 34 MW.  Con una produzione annuale di circa 100 milioni di kWh, sarà in grado di soddisfare I consumi di 35 mila famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di 70 mila tonnellate di CO2 all’anno.

“Con Agighiol, il nostro primo impianto eolico in Romania – ha dichiarato Francesco Starace, Amministratore delegato  di Enel Green Power - Enel Green Power inizia anche in questo paese la sua produzione di energia, che crescerà sostanzialmente nei prossimi due anni, grazie a una serie di progetti che stanno entrando in fase di costruzione.”

Fra le rinnovabili, l’eolico è la tecnologia più promettente per la produzione di energia rumena: è previsto, infatti, che la capacità eolica installata nel Paese salga dai 14 MW della fine del 2009 ai 600 MW della fine di quest’anno, raggiungendo circa 3.600 MW nel  2015.

Il Gruppo Enel, presente in Romania dal 2005, è attualmente il più importante investitore privato del settore, con 93.000 km di rete che servono circa 2,6 milioni di clienti, e 5.000 addetti. Grazie al nuovo campo eolico di Enel Green Power, il Gruppo sviluppa  una  sua presenza integrata sul mercato energetico rumeno.


 

Generale | dicembre, 06 2010

1638884-2_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD