ENEL PER I 150 ANNI DELL UNITA D ITALIA

Published on mercoledì, 16 marzo 2011

Le iniziative dell’Azienda nelle celebrazioni dell’anniversario, che testimoniano il ruolo di Enel nello sviluppo economico, industriale e sociale del Paese, con uno sguardo al futuro.
In onda il 17 marzo uno spot esclusivo che richiama all’orgoglio di essere italiani.
Roma, 16 marzo 2011 - La storia dell’energia elettrica e la storia di Enel si inseriscono e accompagnano i 150 anni di storia d’Italia.

Grazie alla nazionalizzazione dell’industria elettrica venne portata a termine l’elettrificazione del Paese, rendendo l’energia disponibile su tutto il territorio nazionale. La realizzazione di una rete capillare di distribuzione di energia è stata un fattore determinante per la nascita di quel tessuto di piccole e medie aziende che sono la ricchezza dell’Italia.

Dal 1962 Enel ha la missione di garantire la fornitura di energia elettrica alle famiglie e alle imprese, a costi competitivi e nel rispetto dell’ambiente.

Per testimoniare il ruolo fondamentale di Enel nello sviluppo economico, industriale e sociale del Paese e promuovere la diffusione della conoscenza e lo scambio intergenerazionale, l’Azienda è in prima linea nelle celebrazioni dell’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia, con una serie di iniziative che recuperano la storia e l’orgoglio di essere italiani, ma anche con un’attenzione all’innovazione, per garantire un futuro sostenibile.

Enel installerà la bandiera italiana nelle sue principali sedi d’Italia a partire dal 16 marzo. Enel realizzerà uno spot istituzionale dal titolo “Parlare all’Italia”, dedicato proprio all’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia, che andrà in onda esclusivamente il 17 marzo su alcune reti generaliste. Un filmato che celebra l’energia degli italiani e l’orgoglio per le loro intramontabili virtù, uno spot che spinge ad avere fiducia nel nostro Paese, diffondendo un sentimento di ottimismo.

La campagna pubblicitaria in corso, inoltre, presenterà per il giorno del 17/3/2011 una special edition.

Enel è coinvolta nelle celebrazioni anche con il suo Archivio Storico. Per tale occasione sono previste alcune aperture straordinarie dell’Archivio Storico nel weekend del 17 marzo, nella settimana dall’11 al 17 aprile, partecipando alla Settimana della Cultura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e nel weekend del 2 giugno, con la mostra “Dagli esordi allo sviluppo dell’elettricità: il Paese illuminato”, che segna la tappe salienti dell’evoluzione dell’elettricità in Italia con particolare risalto ai documenti sull’illuminazione delle grandi città.

Enel avrà uno spazio espositivo presso la mostra “Copyright Italia - Brevetti Marchi e Prodotti (1948-1970)” che sarà allestita a Roma presso l’Archivio Centrale dello Stato, dal 24 marzo al 30 giugno 2011. Lo spazio espositivo dedicato all’Azienda dal titolo “Uniti dalla luce”, ripercorrerà, con documenti e reperti dell’Archivio Storico, la storia dell’evoluzione della rete elettrica del nostro Paese, raccontando come l’energia elettrica abbia contribuito a unificare il Paese attraverso l’elettrificazione, a cambiare gli stili di vita degli italiani e a sviluppare nel tempo una cultura dell’efficienza energetica.

Enel avrà uno spazio espositivo anche presso la mostra “Regioni e testimonianze d’Italia” che dal 2 aprile al 3 luglio 2011 a Roma al Palazzo di Giustizia, dove verrà ricostruita la realtà aziendale di Enel a partire dall’eredità ricevuta dalle società elettriche, la sua istituzione come Ente pubblico, il passaggio a Ente privato e in SpA, l’internazionalizzazione e le nuove tecnologie sostenibili. Provenienti dall’Archivio e dal Museo Storico di Enel, saranno esposti documenti e reperti originali come il modello della pila di Volta, il generatore elettrostatico del 1880 e altri reperti d’epoca, come la girante tipo Pelton della centrale di Acquoria del 1910, accanto ai modelli del Diamante e degli Specchi di Archimede, di nuova progettazione. La mostra si articolerà in altre prestigiose sedi tra il complesso del Vittoriano, Valle Giulia e Castel Sant’Angelo.

A Firenze Enel Sole illuminerà il Palazzo della Prefettura nell’ambito della notte Tricolore, il 16 marzo, organizzata dal Comune di Firenze e dalla Prefettura.

Il sito Enel.it, avrà dal 16 marzo una sezione speciale dedicata proprio ai 150 anni dell’Unità d’Italia, con articoli e approfondimenti su tutte le iniziative Enel legate all’evento. All’interno della sezione, il progetto “Frammenti di Storia”, che racconta la storia del nostro paese attraverso la storia di Enel, con approfondimenti tematici, interviste ai protagonisti di ieri e di oggi, riflessioni di storici, economisti e sociologi. Sui canali Social di Enel si rilanceranno, in linea con il piano editoriale di Frammenti di Storia, i video che raccontano la vita dell’azienda.

Anche i dipendenti di Enel saranno continuamente sensibilizzati al tema dei 150 anni con gli strumenti della intranet aziendale, della web tv e dell’house organ Enel Insieme e con iniziative e rubriche che racconteranno la storia dell’Italia, le curiosità e le origini della bandiera italiana, dell’inno di Mameli, dei confini nazionali, della nostra lingua e storie di scienziati, tecnologi e industriali italiani che hanno contribuito allo sviluppo dell’industria elettrica.
Generale | marzo, 16 2011

1641885-14_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD