FULVIO CONTI NOMINATO PRESIDENTE EURELECTRIC

Published on lunedì, 13 giugno 2011

Stoccolma, 13 giugno 2011 - Nella giornata di ieri, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Fulvio Conti è stato eletto Presidente di Eurelectric, l’associazione europea del settore elettrico. L’elezione si è tenuta a Stoccolma durante una riunione del Consiglio di Amministrazione di Eurelectric, a margine della Conferenza Annuale dell’Associazione.

“Garantire un adeguato livello di investimenti nelle tecnologie e nelle infrastrutture energetiche in Europa è di fondamentale importanza per assicurare ai cittadini forniture di elettricità sicure, a buon mercato e a basse emissioni di CO2 nei decenni a venire.” ha affermato Conti durante la conferenza stampa. “Tali investimenti hanno bisogno di due prerequisiti: un quadro regolatorio di lungo periodo stabile e prevedibile e parità di condizioni di mercato per consentire una remunerazione adeguata ad efficienti progetti innovativi”.

Il Consiglio di Amministrazione di Eurelectric ha inoltre nominato secondo vice Presidente di Eurelectric Tomasz Zadroga, Presidente e Amministratore Delegato del gruppo polacco PGE. A Fulvio Conti e Tomasz Zadroga che assumeranno le rispettive cariche da oggi si aggiunge Joannes Thyssen, Amministratore Delegato di E.On, che è stato eletto vice Presidente di Eurelectric l’anno scorso.

Eurelectric è l’associazione che rappresenta gli interessi del settore elettrico europeo lungo l’intera filiera: generazione, trasmissione, distribuzione e vendita di elettricità. Eurelectric raggruppa le associazioni nazionali di settore, laddove esistano, ovvero la principale azienda elettrica di ogni paese. A oggi sono rappresentati nell’associazione 33 membri a pieno titolo (“full”), provenienti dai 27 Stati Membri dell’UE, dai paesi che hanno richiesto di entrare nell’UE e da altri stati europei membri dell’OECD.
Inoltre, Eurelectric ha 22 membri affiliati senza diritto di voto, che provengono dal resto d’Europa, dal bacino del Mediterraneo e dagli altri continenti. I membri a pieno titolo, oltre agli osservatori che rappresentano gli affiliati europei e mediterranei, siedono nel Consiglio d’Amministrazione, il principale organo decisionale dell’associazione. La struttura è completata da 12 associati dal settore elettrico e da 24 associati da altri settori con partecipazioni o interessi nel settore elettrico.

Generale | giugno, 13 2011

1644444-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD