ENEL GREEN POWER: IN RETE L IMPIANTO IDROELETTRICO DI BARDONECCHIA

Published on venerdì, 29 luglio 2011

Con la messa in servizio del gruppo n.1, diventa completamente operativo l’impianto che, con una capacità totale di 23,5 MW, produrrà ogni anno 42 milioni di kilowattora.

Roma, 29 luglio 2011 – Sono stati collegati alla rete i 20,5 MW del gruppo n°1 dell’impianto idroelettrico Enel Green Power di Bardonecchia, in provincia di Torino.

Nei mesi scorsi era già stato effettuato il primo parallelo del gruppo n°2 che, con una capacità installata di più di 3 MW, oltre alla produzione di energia, garantisce l’afflusso idrico previsto dall’accordo fra Enel,  SMAT - Società Metropolitana Acque Torino, Regione Piemonte e Autorità d’Ambito n.3 Torinese per l’uso idro-potabile dell’acqua contenuta nell’invaso di Rochemolles.

Il nuovo impianto idroelettrico, con una capacità totale di 23,5 MW, va a sostituire totalmente il vecchio impianto da 22 MW, con una potenza incrementale quindi di 1,5 MW. A regime l’impianto produrrà 42 milioni di kWh -  il fabbisogno di consumo di oltre 15 mila famiglie - evitando ogni anno l’emissione in atmosfera di circa 30.000 tonnellate di CO2.
 
“L’entrata in servizio dell’impianto di Bardonecchia sottolinea lo sforzo di Enel Green Power per accelerare la crescita del mini-idro in Italia – ha commentato l’Amministratore delegato della Società, Francesco Starace - e dimostra come questa fonte sia ancora capace di contribuire in maniera significativa alla crescita in Italia delle rinnovabili, grazie anche alla possibilità di rinnovamenti per mantenere in completa efficienza gli impianti esistenti”.

Attualmente, Enel Green Power conta su 2539 MW di potenza idroelettrica installata in Italia e all’estero, con una produzione di oltre 11 miliardi di chilowattora.
 

Generale | luglio, 29 2011

1646004-2_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD