AL VIA IL PRIMO IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI EGP IN GRECIA

Published on mercoledì, 19 ottobre 2011

Il nuovo impianto di Kourtesi, nella regione di Ilia nel Peloponneso, con una capacità installata di 4,9 MW, produrrà 7 milioni di chilowattora all’anno.

Roma, 19 ottobre 2011 - E’ entrato in esercizio il primo impianto fotovoltaico di Enel Green Power in Grecia, nella regione di Ilia nel Peloponneso (Grecia occidentale) portando la capacità installata complessiva del Gruppo nel Paese a 191 MW.

Il campo fotovoltaico ha una capacità complessiva di 4,9 MW e genererà  circa 7 milioni di kilowattora all'anno, sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico di circa 1.700 famiglie.
L'energia “verde” prodotta dalla centrale eviterà inoltre l’emissione di quasi 7.600 tonnellate di CO2 all'anno.

"La Grecia gode di eccellenti livelli di irraggiamento solare e, quindi, l'energia fotovoltaica ha le potenzialità per diventare una delle componenti chiave del mix energetico del Paese" - ha commentato Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel Green Power.

Enel Green Power è già ampiamente presente nel settore delle energie rinnovabili in Grecia. I parchi eolici di EGP, per una capacità totale installata di 177 MW, sono situati principalmente in Tracia, ma anche in Macedonia, Peloponneso, isole di Evia, Creta e Dodecaneso. Inoltre, EGP  gestisce impianti  mini-idro nella Grecia centrale, occidentale e in Tessaglia, per una capacità totale installata di 14 MW.

Generale | ottobre, 19 2011

1647806-3_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD