ENEL GREEN POWER RAGGIUNGE L OBIETTIVO DI NUOVA CAPACITA INSTALLATA PER IL 2011

Published on giovedì, 29 dicembre 2011

Con l’entrata in produzione in questi ultimi giorni di dicembre di cinque nuovi impianti la capacità addizionale raggiunta nell’anno supera gli 880 MW;
I cinque nuovi impianti sono: un innovativo impianto solare fotovoltaico abbinato a una centrale geotermica negli USA, due parchi eolici in Romania e due in Spagna, per un totale di oltre 150 MW;
La capacità installata netta di Enel Green Power a fine 2011 supera i 7.000 MW.

Roma, 29 dicembre 2011 – Enel Green Power conclude il 2011 raggiungendo l’obiettivo di capacità organica addizionale installata comunicato ai mercati. Con oltre 880 MW di nuova capacità installata nel corso dell’anno, Enel Green Power con un business integrato a livello internazionale, conferma la sua leadership nel settore.

«Il pieno raggiungimento dell’obiettivo di crescita assunto - ha commentato Francesco Starace, CEO di Enel Green Power – conferma che siamo in linea con il piano di sviluppo e ribadisce la validità della nostra strategia focalizzata sulla diversificazione geografica e tecnologica. Stiamo dimostrando di poter rispettare gli impegni in tema di sviluppo presi con il mercato e proseguiremo nell’attuazione del piano industriale secondo i tempi e i modi previsti».

Ha contribuito al raggiungimento dell’obiettivo, la messa in esercizio di cinque nuovi impianti in questi ultimi giorni di dicembre.

Negli Stati Uniti, Enel Green Power, attraverso la sua controllata statunitense EGP North America, ha connesso in rete l’impianto fotovoltaico da 24 MW, che integra la centrale geotermica di Stillwater da 33 MW. Si tratta del primo progetto di energia rinnovabile al mondo che unisce la capacità di generazione continua della geotermia a ciclo binario a media entalpia con la capacità di picco del solare, consentendo una maggiore corrispondenza con il fabbisogno energetico dei clienti di NV Energy titolare di un contratto d’acquisto per tutta l’energia generata dall’impianto. L'impianto solare produrrà energia pulita pari a circa 40 milioni di chilowattora l'anno, sufficiente per 15.000 famiglie americane, evitando emissioni di anidride carbonica in atmosfera di circa 28.000 tonnellate l'anno. La combinazione delle due tecnologie di generazione da fonti rinnovabili nel medesimo sito, non soltanto aumenta la produzione di energia a zero emissioni, ma consente anche di avvalersi delle stesse infrastrutture, come ad esempio le linee elettriche di interconnessione, riducendo così ulteriormente l’impatto ambientale. Con l’entrata in esercizio di questo impianto la capacità complessiva installata in Nord America supera i 1.000 MW.

In Romania, entrano in esercizio i parchi eolici di Corugea e i primi 25 MW di Moldova Noua. L’impianto di Corugea, nella regione della Tulcea, ha una capacità installata di 70 MW. E’ costituito da 35 aerogeneratori V-90 da 2 MW ciascuno, in grado di produrre circa 190 milioni di chilowattora all’anno, sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico di circa 70 mila famiglie, evitando ogni anno l’emissione in atmosfera di oltre 130.000 tonnellate di CO2. Sono inoltre stati allacciati alla rete i primi 25 MW del parco eolico da 48 MW di Moldova Noua, nella storica regione del Banato. Con il completamento  dell’impianto di Moldova Noua, la capacità totale installata nel Paese da Enel Green Power salirà a 292 MW, in grado di generare circa 620 milioni di kWh all'anno, sufficienti a soddisfare le esigenze di consumo di circa 230 mila famiglie e ad evitare le emissioni di oltre 430 mila tonnellate di CO2 all’anno.

Infine, in Spagna, Enel Green Power España ha posto in esercizio i primi 33 MW di due nuovi impianti eolici nella provincia di Avila -regione di Castilla y León -  precisamente i primi 19 MW del parco eolico di Lanchal (su un totale di 21 MW) e i primi 14 MW dell’impianto di Pucheruelo (su un totale di 23 MW). Una volta completati, entrambi i parchi, con turbine G58 da 0,85 MW di potenza unitaria, produrranno a regime circa 110 milioni di chilowattora, sufficienti a soddisfare i consumi annuali di oltre 40 mila famiglie e ad evitare l’emissione in atmosfera di circa 80 mila tonnellate di CO2. Enel Green Power España nella regione di Castilla y León conta su oltre 330 MW già in esercizio.
Nella Penisola Iberica, la Società ha attualmente in esercizio oltre 1.800 MW.

La capacità installata netta di Enel Green Power alla fine del 2011 è pari complessivamente a 7 GW, di cui 3,5 GW eolica, 2,5 GW idroelettrica, 0,8 GW geotermica, 0,1 GW Solare e 0,1 GW rappresentata da altre tecnologie (biomassa e cogenerazione).

Economico | dicembre, 29 2011

1649684-3_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD