ENEL: STANDARD & POOR S RIVEDE IL RATING A LUNGO TERMINE A BBB+ E CONFERMA Il RATING A BREVE TERMINE AD A-2 . L OUTLOOK È STABILE

Published on giovedì, 8 marzo 2012

Roma, 8 marzo 2012 – L’agenzia Standard & Poor’s ha comunicato in data odierna di aver rivisto il rating a lungo termine di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) a “BBB+” (dal precedente “A-”). La stessa agenzia ha comunicato di aver confermato ad “A-2” il rating a breve termine di Enel. A seguito della rimozione del creditwatch negativo, l’outlook è stato a sua volta classificato come stabile.
La modifica del rating di Enel riflette, in particolare, il deterioramento del quadro macroeconomico dei mercati italiano e spagnolo e l’aumento della volatilità dei margini nel settore della generazione di energia elettrica. Tale modifica si accompagna ad analoga revisione del profilo di credito stand alone della Società e fa seguito alla revisione del rating della Repubblica Italiana disposta da Standard & Poor's.
L’agenzia osserva infine che le misure che la Società sta implementando per contrastare gli effetti congiunturali contribuiranno a migliorare il profilo di rischio finanziario del Gruppo Enel, nonostante la debolezza delle prospettive economiche prevista dalla stessa Standard & Poor’s con riferimento ai mercati italiano e spagnolo.

Economico | marzo, 08 2012

1651108-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD