ENEL GREEN POWER: PUBBLICATE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2011, LE RELAZIONI ILLUSTRATIVE SUGLI ARGOMENTI ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 2012 E LA RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE

Published on giovedì, 5 aprile 2012

Roma, 5 aprile 2012 – Si informa che sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sono altresì consultabili sul sito internet di Borsa Italiana S.p.A. (www.borsaitaliana.it), nonché sul sito internet della Società (www.enelgreenpower.com):

1) la relazione finanziaria annuale (comprendente il progetto di bilancio di esercizio di Enel Green Power e il bilancio consolidato del Gruppo Enel Green Power al 31 dicembre 2011, unitamente alle rispettive relazioni sulla gestione ed alle attestazioni di cui all’articolo 154- bis, comma 5, del Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58), nonché le relazioni redatte dalla Società incaricata della revisione legale dei conti di Enel Green Power e dal Collegio Sindacale;
 
2) la relazione sul governo societario e gli assetti proprietari per l’esercizio 2011, approvata dal Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power in data 2 aprile 2012, riportata anche in allegato al progetto di bilancio di esercizio di Enel Green Power e al bilancio consolidato del Gruppo Enel Green Power al 31 dicembre 2011;

3) la relazione sulla remunerazione di cui all’articolo 123-ter del Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e la relativa relazione illustrativa predisposta dal Consiglio di Amministrazione;
 
4) la relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione sull’unico argomento di parte straordinaria, concernente l’adeguamento dello statuto sociale alle disposizioni introdotte dalla Legge 12 luglio 2011, n. 120, in materia di parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo delle società quotate;

5) le situazioni contabili predisposte ai fini della redazione del bilancio consolidato del Gruppo Enel Green Power e concernenti le società controllate da Enel Green Power S.p.A. costituite e regolate dalla legge di Stati non appartenenti all’Unione Europea, individuate come rilevanti in base ai criteri richiamati dall’articolo 36, comma 2, del c.d. “Regolamento Mercati” Consob.

Economico | aprile, 05 2012

1651464-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD