ENEL: MOODY S RIVEDE IL RATING A LUNGO TERMINE A BAA1 E CONFERMA IL RATING A BREVE TERMINE A PRIME-2 . L OUTLOOK È STABILE

Published on giovedì, 17 maggio 2012

Roma, 17 maggio 2012 – L’agenzia Moody’s ha comunicato di aver rivisto il rating di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) a lungo termine a “Baa1” (dal precedente “A3”). La stessa agenzia ha altresì comunicato di aver confermato a “Prime-2” il rating a breve termine di Enel. L’outlook è stato modificato da negativo a stabile.

La modifica del rating di Enel riflette, in particolare, la debolezza del quadro macroeconomico dei mercati italiano e spagnolo e la diminuzione dei margini nel settore della generazione di energia elettrica. Tale rating riflette inoltre le modifiche al quadro regolatorio e fiscale, in parte già intervenute in Italia e Spagna ed in parte attese in tale ultimo Paese nel breve termine.

In positivo, Moody’s osserva che la Società ha allungato le scadenze del debito e aumentato la propria liquidità, che a oggi assicura la copertura integrale delle scadenze a tutto il 2014. Ciò attribuisce ad Enel maggiore  flessibilità nell’accesso alle fonti di finanziamento, pur nell’attuale contesto di volatilità dei mercati.

Economico | maggio, 17 2012

1652185-2_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD