ENEL PARTE DA BARI IL TOUR PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE

Published on venerdì, 31 maggio 2013

Grazie a uno stand di Enel Energia sarà possibile effettuare test drive gratuiti con gli innovativi modelli elettrici di Nissan, Renault, Smart e scoprire le offerte dedicate alla ricarica della propria auto

Bari, 31 maggio 2013 – Parte oggi fino al 2 giugno, da Bari il road show di Enel per la mobilità sostenibile nei pressi dello storico teatro Petruzzelli. Il tour proseguirà  a Milano (in piazza Cesare Beccaria) dal 14 al 16 giugno, Bologna dal 21 al 23 giugno (in Piazza XX Settembre) e infine a Genova dal 28 al 30 giugno (al Porto Antico Area Mandraccio).

Per avvicinare i cittadini a questa nuova realtà, il gruppo Enel ha deciso di presentare tutta la sua gamma di offerte dedicate alla mobilità sostenibile. Un insieme di soluzioni alla portata di tutti che Enel Energia porta per la prima volta in tour con un road-show che mira a incuriosire il pubblico, presentando l'energia elettrica non più come qualcosa di lontano e distante ma come una realtà sempre più concreta destinata, in un futuro ormai presente, a sostituire gli attuali combustibili.

A Bari entro la fine di giugno, grazie a un accordo tra il Comune ed Enel, la città si doterà 23 nuove colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici che vanno ad aggiungersi a quelle che i cittadini possono installare presso le proprie abitazioni. La prima infrastruttura di ricarica pubblica era stata inaugurata a gennaio proprio in largo Ave e Candida Stella, di fronte al teatro Petruzzelli.

Questa mattina si è tenuta l’inaugurazione dell’evento cui hanno preso parte Marco Lacarra, assessore comunale ai Lavori Pubblici e Simone Lo Nostro,  responsabile Marketing, Supply e Vendite Corporate della Divisione Mercato di Enel.

“I trasporti sono responsabili del 40% delle emissioni di co2 della città di Bari e i cittadini baresi passano ancora troppo tempo in auto per colpa del traffico – ha dichiarato l’assessore Lacarra - Bari Smart city è una città a misura d'uomo dove gli spostamenti avvengono con  i trasporti pubblici, in bici e anche con le auto elettriche. Il progetto pionieristico di installare la più estesa rete di colonnine elettriche del meridione grazie ad Enel diventerà presto una realtà. Ora è necessario usarle. Iniziative come il road show di Enel sono importanti per il territorio perché contribuiscono ad accelerare il processo di cambiamento verso una mobilità più sostenibile."

“Con il progetto Enel Drive lavoriamo perché si affermi l’idea di mobilità sostenibile a zero emissioni” – ha commentato Lo Nostro a margine dell’incontro con le istituzioni e la stampa - “Oggi l’idea di sostituire un mezzo tradizionale con un’auto elettrica inizia ad assumere una forma concreta. Infrastrutture di ricarica diffuse e offerte di energia dedicate convenienti e competitive rispetto ai combustibili tradizionali sono elementi imprescindibili per avviare questa piccola rivoluzione. Per promuovere le sue nuove offerte integrate dedicate alla mobilità elettrica Enel ha scelto Bari come tappa ideale per il suo road-show. Grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale, infatti, qui si lavora da tempo per trasformare il capoluogo di regione in una Smart-City proiettando la città verso un futuro prossimo in cui la mobilità elettrica sarà una colonna portante di una strategia di riduzione significativa delle emissioni e di miglioramento della qualità della vita.”

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.  
Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World

Generale | maggio, 31 2013

1659008-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD