ENEL GREEN POWER SI AGGIUDICA 102 MW IDROELETTRICI IN BRASILE

Published on mercoledì, 4 settembre 2013

Attraverso la gara “New Energy Auction” del 2013, Enel Green Power si è aggiudicata dei contratti per la fornitura di energia prodotta da tre impianti idroelettrici che saranno realizzati nello Stato brasiliano del Mato Grosso
La realizzazione dei tre impianti richiede un investimento di circa 248 milioni di dollari USA
Per la prima volta, sarà anche costruito un impianto fotovoltaico per fornire parte dell’energia necessaria all’alimentazione dei tre cantieri
I 102 MW idroelettrici si aggiungono ai 401 MW eolici che Enel Green Power si è già aggiudicata in precedenti gare bandite negli ultimi 4 anni e ai 93 MW di capacità idroelettrica già installata

Roma – Rio De Janeiro, 4 settembre 2013 – Enel Green Power si è aggiudicata dei contratti di fornitura di energia con tre progetti idroelettrici per un totale di 102 MW di capacità, nell’ambito della prima gara pubblica “New Energy Auction” del 2013, denominata “A-5”, in Brasile.
I tre progetti - “Salto Apiacás”, “Cabeza de Boi” e “Fazenda” - sono ubicati nello Stato centro-occidentale brasiliano del Mato Grosso e sono vicini tra loro.

I tre impianti, la cui realizzazione richiede un investimento complessivo di circa 248 milioni di dollari statunitensi, una volta in esercizio, saranno in grado di produrre fino a circa 490 GWh all’anno di energia sostenibile, incontrando così la grande domanda di nuova energia elettrica del Paese, che è stimata crescere a un tasso medio annuo del 4% fino al 2020.

I contratti di fornitura che Enel Green Power si è aggiudicata hanno durata trentennale e prevedono la vendita di determinati volumi di energia prodotta dai tre impianti a un pool di società di distribuzione operanti sul mercato regolato brasiliano.

Enel Green Power adotterà un approccio altamente innovativo e sostenibile per la costruzione dei nuovi impianti, alimentando i cantieri da subito anche con energia rinnovabile. La Società realizzerà infatti un impianto fotovoltaico a film sottile di circa 1,2 MW che sarà in grado di fornire parte dell’energia necessaria ai lavori di costruzione. Una volta realizzati i tre progetti, l’impianto fotovoltaico rimarrà in esercizio, aggiungendo la sua produzione di energia rinnovabile a quella generata dai nuovi impianti idroelettrici.

I 102 MW idroelettrici si aggiungono ai 401 MW di eolico che Enel Green Power si è aggiudicata nelle gare pubbliche brasiliane del 2010, 2011, 2012 e 2013 – di cui 283 MW già in costruzione – e ai 93 MW di capacità idroelettrica in esercizio da tempo in Brasile di cui 38 MW distribuiti in 9 impianti ubicati sempre nello Stato del Mato Grosso.

Il Brasile è tra i primi paesi al mondo per la produzione di energia “pulita” grazie ad oltre 98 mila MW di capacità rinnovabile installata, che rappresenta circa l’85% della capacità totale installata nel Paese.


Enel Green Power è la società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa e nel continente americano. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari, nel 2012, a più di 25 miliardi di kWh – una produzione in grado di soddisfare i consumi di circa 10 milioni di famiglie e di evitare l’emissione in atmosfera di più di 18 milioni di tonnellate di CO2 - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore.  L’Azienda ha una capacità installata di circa 8.700 MW, con un mix di fonti che comprende l’eolico, il solare, l’idroelettrico, il geotermico e le biomasse. Attualmente, i circa 740 impianti operativi di Enel Green Power sono collocati in 16 paesi in Europa e nel continente americano.

In Brasile Enel Green Power ha in costruzione progetti eolici per 283 MW complessivi e gestisce impianti idroelettrici per 93 MW. Inoltre, nel campo della generazione, tramite Endesa, il Gruppo Enel gestisce in Brasile circa 1 GW di potenza installata, nel campo della distribuzione il Gruppo opera negli stati di Rio De Janeiro e  di Cearà con circa 6 milioni di clienti, mentre nel campo della trasmissione Endesa gestisce una linea di interconnessione tra Brasile e Argentina.

In America Latina, Enel Green Power gestisce impianti da fonti rinnovabili in Messico, Costa Rica, Guatemala, Panama, Cile e Brasile, per una capacità installata totale ad oggi di 990 MW. Nell’eolico la società, oltre ai progetti in Brasile, ha impianti per 24 MW in Costa Rica, in Messico per 144 MW e in Cile per 90 MW, dove sono in costruzione anche i parchi eolici di Valle de Los Vientos (90 MW) e di Taltal (99MW). Grazie all’esperienza secolare nel campo dell’energia geotermica, Enel Green Power sta sviluppando nuove opportunità in questo settore. In Cile, in particolare, si stanno esplorando varie concessioni che hanno potenzialità per oltre 100 MW.
Inoltre, in America Latina, tramite Endesa e le sue filiali in 5 paesi, il Gruppo Enel rappresenta il più grande operatore privato con circa 16 GW di capacità installata, contando su circa 14 milioni di clienti.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World.

Economico | settembre, 04 2013

1660531-1_PDF-1.pdf

PDF (0.07MB)DOWNLOAD