ENEL GREEN POWER ANNUNCIA I DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI 2013

Published on lunedì, 3 febbraio 2014

Ricavi totali a 2,8 miliardi di euro (2,5 miliardi nel 2012, +12,0%)
Ebitda a 1,8 miliardi di euro (1,6 miliardi nel 2012, +12,5%)
Indebitamento finanziario netto a 5,4 miliardi di euro (4,6 miliardi nel 2012, +17,4%)
Capacità installata netta a 8,9 GW (8,0 GW al 31.12.2012, +11,3%)
Produzione netta a 29,5 TWh (25,1 TWh al 31.12.2012, +17,5%)

***

Roma, 3 febbraio 2014 – Il Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power SpA (“Enel Green Power”), riunitosi oggi sotto la presidenza di Luigi Ferraris, ha esaminato i risultati consolidati preliminari dell’esercizio 2013.

***

I Ricavi totali del Gruppo Enel Green Power ammontano a 2,8 miliardi di euro, in aumento del 12,0% rispetto a 2,5 miliardi di euro del 2012. La crescita dei ricavi è pari a 0,3 miliardi di euro ed è principalmente riconducibile ai maggiori ricavi da vendita di energia elettrica, comprensivi degli incentivi, realizzati grazie all’aumento della produzione in Italia e nel Resto d’Europa e in Nord America.
 

L’Ebitda (margine operativo lordo) è pari a 1,8 miliardi di euro, in aumento del 12,5% rispetto a 1,6 miliardi di euro del 2012. 

L’Indebitamento finanziario netto a fine 2013 è pari a 5,4 miliardi di euro, in aumento di circa 0,8 miliardi  di euro rispetto a 4,6 miliardi di euro di fine 2012.

La consistenza del personale a fine 2013 è pari a 3.599 unità (3.512 unità alla fine del 2012, di cui 103 appartenenti ad Enel.si Srl).

Commentando i dati, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Francesco Starace ha detto: "I risultati raggiunti nel corso del 2013 - in linea con quanto annunciato - costituiscono una conferma della ottima implementazione delle linee strategiche adottate da Enel Green Power che combinano la crescente diversificazione geografica e tecnologica con la ricerca dell'eccellenza operativa. Anche quest'anno abbiamo incrementato la capacità installata di oltre 900MW consolidando la nostra presenza in molte parti del mondo e continuando lo sviluppo su mercati come  gli Stati Uniti e l'area latino americana dove abbiamo un importante numero di progetti in corso di realizzazione”.


DATI OPERATIVI

Capacità Installata Netta
La capacità installata netta del Gruppo alla fine del 2013 è pari complessivamente a 8,9 GW, di cui 2,6 GW (29%) idroelettrica, 5,1 GW (57%) eolica, 0,8 GW (9%) geotermica, 0,3 GW (4%) solare e 0,1 GW (1%) rappresentata da altre tecnologie rinnovabili (biomassa e cogenerazione). La capacità installata netta risulta incrementata, rispetto alla fine del 2012, di 0,9 GW (+11,3%)4 principalmente nel settore eolico. 


Produzione di energia elettrica
La produzione netta del Gruppo nel 2013 è stata pari a 29,5 TWh, di cui 10,9 TWh (37%) idroelettrica, 12,2 TWh (41%) eolica, 5,6 TWh (19%) geotermica, 0,3 TWh (1%)  solare e 0,5 TWh (2%) rappresentata da altre tecnologie rinnovabili (biomassa e cogenerazione).
La produzione di energia elettrica risulta incrementata rispetto al 2012 di 4,4 TWh (+17,5%) per effetto principalmente della maggiore capacità eolica installata.

 

INDICATORI ALTERNATIVI DI PERFORMANCE

Di seguito viene riportato il significato e il contenuto degli “indicatori alternativi di performance”, non previsti dai principi contabili IFRS-EU, utilizzati nel presente comunicato al fine di consentire una migliore valutazione dell’andamento della gestione economico-finanziaria del Gruppo.

- I Ricavi totali sono determinati quale sommatoria dei “Ricavi” e dei “Proventi/(Oneri) netti da gestione rischio commodity”.

- L’Ebitda (margine operativo lordo) rappresenta per Enel Green Power un indicatore della performance operativa ed è calcolato sommando all’ “Utile operativo” gli “Ammortamenti e perdite di valore”5;

- L’Indebitamento finanziario netto rappresenta per Enel Green Power un indicatore della propria struttura finanziaria ed è determinato dai “Finanziamenti a lungo termine”, dalle quote correnti a essi riferiti, dai “Finanziamenti a breve termine”, al netto delle “Disponibilità liquide e mezzi equivalenti” e delle “Attività finanziarie correnti” e “non correnti” non considerate nella definizione degli altri indicatori di performance patrimoniale.


Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Giulio Antonio Carone, dichiara ai sensi del comma 2 dell’art. 154-bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World.

Economico | febbraio, 03 2014

1661490-1_PDF-1.pdf

PDF (0.07MB)DOWNLOAD