ENEL GREEN POWER E SECI ENERGIA PRESENTANO PRESSO CONFINDUSTRIA RAVENNA IL PROGETTO POWERCROP DI RUSSI

Published on giovedì, 20 marzo 2014

L’impianto a biomasse prevede un investimento di 126 milioni di euro e darà occupazione a circa 300 persone
La produzione annua stimata soddisferà il fabbisogno di 84 mila famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di 117 mila tonnellate all’anno di CO2

Ravenna, 20 marzo 2014 - Enel Green Power e SECI Energia hanno presentato nella sede di Confindustria Ravenna il nuovo progetto di realizzazione della Centrale a biomasse Powercrop nel comune di Russi. Un’occasione per le imprese presenti all’incontro per conoscere da vicino la nuova realtà produttiva e soprattutto le modalità di partecipazione alle gare d’appalto per i lavori di realizzazione dell’impianto.

La Centrale di Russi, che nasce nell’area industriale precedentemente occupata dallo zuccherificio Eridania, prevede un investimento di 126 milioni di euro e la creazione di oltre 300 nuovi posti di lavoro tra dipendenti diretti e indotto nella nuova realtà produttiva, a cui si aggiungono 200 persone che saranno impiegate nella fase dei lavori del cantiere.
La produzione annua complessiva, stimata in 222 GWh, soddisferà il fabbisogno di 84 mila famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di 117 mila tonnellate all’anno di CO2.

L’impianto a biomassa, con una potenza installata di 30 MWe, sarà alimentato da cippato di legno vergine da filiera, il cui fabbisogno è di circa 270 mila tonnellate all’anno.
L’impianto a biogas, della potenza di 1 MWe sarà alimentato con 18 mila tonnellate all’anno di insilato di mais e 26 mila tonnellate all’anno di deiezioni suine provenienti dagli allevamenti limitrofi evitando l’immissione, talvolta incontrollata, nel territorio.

Il pieno sviluppo delle filiere agricole e forestali locali, e l’ottimizzazione dell’utilizzo delle potature e dei residui agricoli consentiti dalla realizzazione dei nuovi impianti, sono in linea con le raccomandazioni UE del ricorso alle biomasse come una delle soluzioni principali per garantire la sicurezza dell’approvvigionamento energetico e la sostenibilità dell’energia in Europa.

 

Enel Green Power è la società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa e nel continente americano. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari, nel 2013, a oltre 29 miliardi di kWh – una produzione in grado di soddisfare i consumi di oltre 10 milioni di famiglie e di evitare l’emissione in atmosfera di più di 20 milioni di tonnellate di CO2 - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore. L’Azienda ha una capacità installata di circa 8.900 MW, con un mix di fonti che comprende l’eolico, il solare, l’idroelettrico, il geotermico e le biomasse. Attualmente, i circa 750 impianti operativi di Enel Green Power sono collocati in 16 paesi in Europa e nel continente americano.

SECI ENERGIA è la sub-holding nella quale sono concentrate le partecipazioni del Gruppo Maccaferri nel settore energia e in particolare delle fonti rinnovabili quali biomasse, biogas, fotovoltaico, eolico, idroelettrico, geotermico e recupero energetico. Oltre a Powercrop, Seci Energia presidia gli specifici mercati attraverso Enerray, che realizza impianti fotovoltaici chiavi in mano, sia su copertura che su terreni, di cui assicura anche le attività di manutenzione nel tempo; Sebigas che è specializzata nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti a biogas ricavato da biomasse agricole, da sottoprodotti di filiere agroindustriali e da reflui zootecnici; Exergy che progetta e fornisce moduli ORC (ciclo Rankine a fluido organico) per la produzione combinata di energia elettrica e calore. La tecnologia ORC sfrutta fonti di calore a bassa e media temperatura altrimenti inutilizzabile, attraverso il recupero di calore dallo scarico di motori anche alimentati a biomasse, turbine o forni industriali, sorgenti geotermiche a bassa entalpia, sistemi solari a concentrazione (CSP).

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World.

Generale | marzo, 20 2014

1661664-1_PDF-1.pdf

PDF (0.07MB)DOWNLOAD