ENEL GREEN POWER: L ASSEMBLEA APPROVA IL BILANCIO 2013 E NOMINA IL NUOVO COLLEGIO SINDACALE

Published on martedì, 13 maggio 2014

Approvato il bilancio al 31 dicembre 2013 e deliberato un dividendo di 3,20 centesimi di euro per azione.
Nominato il nuovo Collegio Sindacale per il triennio 2014-2016.
Approvato l’adeguamento del corrispettivo della società di revisione.

Roma, 13 maggio 2014 – Si è riunita oggi a Roma, sotto la presidenza di Luigi Ferraris, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti dell’Enel Green Power S.p.A.

E’ stato anzitutto approvato il bilancio di esercizio di Enel Green Power S.p.A. al 31 dicembre 2013 e presentato il bilancio consolidato.

Su proposta del Consiglio di Amministrazione, è stato quindi deliberato un dividendo per l’esercizio 2013 pari a 3,20 centesimi di euro per azione, che verrà messo in pagamento – al lordo delle eventuali trattenute di legge – a decorrere dal 22 maggio 2014, con data “stacco cedola” n. 4 coincidente con il 19 maggio 2014 e record date (ossia data di legittimazione al pagamento del dividendo stesso) coincidente con il 21 maggio 2014.

L’Assemblea ha inoltre rinnovato il Collegio Sindacale, che sarà composto da Franco Fontana (confermato nella carica di Presidente ed espresso dalla lista di minoranza presentata congiuntamente da Fondazione E.N.P.A.M. e INARCASSA), Maria Rosaria Leccese e Giuseppe Ascoli quali Sindaci effettivi (quest’ultimo confermato nella carica ed entrambi tratti dalla lista presentata dall’azionista di maggioranza Enel S.p.A.), nonché, quali Sindaci supplenti, Pietro La China, Anna Rosa Adiutori (entrambi tratti dalla lista presentata da Enel S.p.A.) e Alessio Temperini (tratto dalla lista presentata congiuntamente da Fondazione E.N.P.A.M. e INARCASSA). Il Collegio Sindacale così nominato resterà in carica fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2016. Le liste di provenienza e i profili professionali dei componenti del nuovo Collegio Sindacale sono reperibili sul sito internet aziendale (www.enelgreenpower.com).

L’Assemblea ha espresso altresì voto favorevole sulla sezione della relazione sulla remunerazione che illustra la politica adottata dalla Società per l’esercizio 2014 in materia di remunerazione degli Amministratori, del Direttore Generale e dei Dirigenti con responsabilità strategiche.

L’Assemblea ha infine approvato l’adeguamento del corrispettivo della Reconta Ernst & Young S.p.A., società incaricata dall’Assemblea degli azionisti del 27 aprile 2011 della revisione legale dei conti di Enel Green Power S.p.A. per gli esercizi 2011-2019. Tale adeguamento è correlato all’incremento delle attività della società di revisione per effetto, tra l’altro, della significativa crescita del Gruppo Enel Green Power. 

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World.

Economico | maggio, 13 2014

1661893-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD