ENEL GREEN POWER: AL VIA I LAVORI PER TRE NUOVI IMPIANTI IN SUD AFRICA

Published on martedì, 10 marzo 2015

Con una capacità installata totale di 231 MW, i parchi fotovoltaici di Aurora, Paleisheuwel, Tom Burke, saranno realizzati in diverse aree del Paese.

Roma, 10 marzo 2015 – Enel Green Power (EGP) ha avviato i lavori per la costruzione di tre impianti fotovoltaici (Aurora, Paleisheuwel, Tom Burke) in Sud Africa.

Con una capacità installata di 82,5 MW, il parco fotovoltaico di Aurora, nella provincia del Northern Cape, una volta realizzato e messo in esercizio sarà in grado di generare fino a oltre 168 GWh all’anno, equivalenti ai consumi di circa 53 mila famiglie sudafricane ed eviterà l’emissione in atmosfera di oltre 153 mila tonnellate di CO2 all’anno.

Il parco fotovoltaico di Paleisheuwel avrà una capacità installata di 82,5 MW e sarà costruito nella provincia del Western Cape. Una volta realizzato e messo in esercizio sarà in grado di generare fino a oltre 153 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo di circa 48 mila famiglie sudafricane, evitando così l’emissione in atmosfera di oltre 140 mila tonnellate di CO2 all’anno.

Con una capacità installata di 66 MW, il parco fotovoltaico di Tom Burke, situato nella provincia del Limpopo, una volta realizzato e messo in esercizio sarà in grado di generare fino a 122 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo di circa 38 mila famiglie sudafricane, evitando così ogni anno l’emissione in atmosfera di oltre 111 mila tonnellate di CO2.

L’energia prodotta dagli impianti sarà venduta all’utility sudafricana Eskom, in base al diritto di concludere contratti per la fornitura di energia che EGP si è aggiudicata nell’ottobre 2013 nella terza fase della gara REIPPPP (Renewable Energy Independent Power Producer  Procurement Programme) per le energie rinnovabili, promossa dal Governo Sudafricano. Nella medesima gara, oltre ai tre progetti, Enel Green Power si è aggiudicata il diritto a costruire il parco fotovoltaico di Pulida con una capacità installata di 82,5 MW, quello eolico di Gibson Bay, con una capacità installata di 111 MW e quello eolico di Cookhouse/ Nojoli con una capacità installata di 88 MW. La realizzazione di questi progetti è in linea con gli obiettivi di crescita stabiliti nel piano industriale 2014-2018 di Enel Green Power.

In Sud Africa, Enel Green Power possiede e gestisce l’impianto fotovolaico di Upington con una capacità installata di 10 MW.

Enel Green Power è la Società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa, nel continente americano e in Africa. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari a circa 32 miliardi di kWh all'anno – una produzione in grado di soddisfare i consumi di oltre 10 milioni di famiglie - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore. L’Azienda attualmente ha una capacità installata di circa 9.600 MW, con un mix di fonti che comprende l’eolico, il solare, l’idroelettrico, il geotermico e le biomasse. I circa 740 impianti operativi di Enel Green Power sono collocati in 15 paesi.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store e Google Play
    

Generale | marzo, 10 2015

1663403-1_PDF-1.pdf

PDF (0.11MB)DOWNLOAD