ENEL GREEN POWER FIRMA UN ACCORDO CON LA GIAPPONESE MARUBENI PER LE RINNOVABILI NELLA REGIONE ASIA-PACIFICO

Published on mercoledì, 1 aprile 2015

L’intesa consentirà di sviluppare potenziali opportunità di business nel geotermico, eolico, solare e idroelettrico in particolar modo nelle Filippine, Thailandia, India, Indonesia, Vietnam, Malesia e Australia

Rome, 1 aprile 2015 - Enel Green Power (“EGP”) e la società nipponica Marubeni Corporation (“Marubeni”) hanno firmato un Memorandum of Understanding (“MoU”) della durata di due anni per cooperare nella valutazione di potenziali opportunità di business nel settore delle rinnovabili, principalmente nella regione dell’Asia – Pacifico.

La collaborazione si concentrerà su progetti nel geotermico, eolico, solare e idroelettrico in particolar modo nelle Filippine, Thailandia, India, Indonesia, Vietnam, Malesia e Australia,  nonchè in altre aree che potranno essere individuate in una fase successiva. L'accordo prevede che vengano  presi in considerazione soltanto progetti in fase di sviluppo, escludendo, pertanto, quelli in via di  costruzione o già operativi.

“Siamo lieti di aver avviato oggi la  collaborazione con un operatore importante come Marubeni” ha commentato Francesco Venturini, Amministratore delegato e Direttore generale di EGP. “La regione Asia-Pacifico, in cui  Enel Green Power non ha ancora una presenza operativa, è  particolarmente promettente. Grazie a questo accordo  potremo cogliere  delle opportunità di sviluppo in tutte le tecnologie rinnovabili in un’area ricca di risorse e ad alto potenziale di sviluppo . Guardiamo con interesse a una delle zone del mondo dove la crescita è più rapida, mettendo a disposizione la nostra conoscenza ed esperienza e traendo al tempo stesso beneficio dalla collaborazione con un partner asiatico all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e con una forte rete di business.”

Il MoU sarà implementato attraverso accordi di sviluppo mirati a stabilire la struttura dei progetti.
Per ciascun accordo EGP e Marubeni creeranno una joint venture per realizzare, detenere e gestire i progetti individuati. La struttura di ciascuna joint venture assicurerà ad EGP la partecipazione di controllo.

In base al MoU, EGP e Marubeni creeranno anche un gruppo di lavoro congiunto per scambiarsi regolarmente informazioni e dati sulle opportunità di sviluppo dei progetti.

Marubeni è uno dei maggiori gruppi giapponesi integrati nel trading e investimenti, attivo nei settori  dell’energia, alimentazione, chimica,  minerario, ’albericoltura,  ICT e immobiliare.


Enel Green Power è la Società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa, nel continente americano e in Africa. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari a circa 32 miliardi di kWh all'anno – una produzione in grado di soddisfare i consumi di oltre 10 milioni di famiglie - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore. L’Azienda attualmente ha una capacità installata di circa 9.600 MW, con un mix di fonti che comprende l’eolico, il solare, l’idroelettrico, il geotermico e le biomasse. I circa 740 impianti operativi di Enel Green Power sono collocati in 15 paesi.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su Google Play

Generale | aprile, 01 2015

1663535-1_PDF-1.pdf

PDF (0.17MB)DOWNLOAD