LAVORO: ENEL, AL VIA LA SETTIMA EDIZIONE DELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA SALUTE E SICUREZZA 2015

Published on lunedì, 15 giugno 2015

Negli ultimi 5 anni gli indici di frequenza e di gravità degli infortuni sul lavoro del personale Enel e delle imprese appaltatrici si sono ridotti rispettivamente del 50% e del 29%

Roma, 15 giugno 2015 - L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, Francesco Starace, ha inaugurato oggi all’Auditorium Enel di Roma, la Settimana Internazionale della Salute e  Sicurezza 2015, l’iniziativa di Enel giunta alla sua settima edizione  che promuove il valore della salute e sicurezza come impegno quotidiano di ogni dipendente dell’azienda e delle imprese appaltatrici e che quest’anno avrà come leitmotive la frase “Sicuramente, la sicurezza inizia da me”.

Negli ultimi 5 anni l’indice di frequenza degli infortuni sul lavoro del personale Enel e delle imprese appaltatrici si è ridotto del 50%, mentre il numero di infortuni gravi si è ridotto del 64%.

“Il trend infortunistico, grazie a una continua attenzione e a una serie di iniziative, negli ultimi cinque anni si è dimezzato – afferma Francesco Starace, AD e Direttore Generale Enel – ma non dobbiamo abbassare la guardia. La sicurezza deve restare la nostra priorità più alta ed essere un impegno personale per tutti i lavoratori che operano in Enel o in imprese appaltatrici, sia a livello manageriale che operativo. La nostra vita, e quella delle persone che ci circondano, merita di essere tutelata in ogni momento attraverso l’adozione di comportamenti sicuri e responsabili. Per questo la sicurezza è inclusa in tutti i nostri programmi di addestramento tecnico specialistici ed è implementata da un efficace sistema di controllo basato su qualità, competenza, azione e verifica”.   

Nel 2014, l’impegno economico di Enel per le attività di formazione, informazione ed addestramento su salute e sicurezza è stato complessivamente di 33,3 milioni di euro. Sono state erogate oltre un milione di ore di formazione nel 2014, con un totale di 7 milioni a partire dal 2010.

I risultati raggiunti nel campo della sicurezza sono stati riconosciuti dal Dow Jones Sustainability Index, il primo indice globale che traccia le performance delle società leader nella sostenibilità: Enel nel 2014 ha ottenuto un punteggio di 90/100 nella categoria “Occupational Health and Safety” nel settore delle utilities mondiali, un importante riconoscimento che premia gli sforzi attuati da tutto il gruppo in questo campo.

“Sicuramente, la sicurezza inizia da me” è anche il titolo della campagna di comunicazione interna che prevede affissioni, banner, totem e altri strumenti di comunicazione per ribadire che il concetto di sicurezza deve essere intrinseco in ogni lavoratore di Enel e nel business dell’azienda.

Ricco anche il calendario di eventi dedicati alla sicurezza e al tema della salute, oltre 1300 iniziative che coinvolgeranno i dipendenti di 19 paesi del Gruppo che hanno aderito e le imprese appaltatrici.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su Google Play

    

Generale | giugno, 15 2015

1663948-1_PDF-1.pdf

PDF (0.1MB)DOWNLOAD