ENEL GREEN POWER: ENTRA IN ESERCIZIO IL SUO PRIMO IMPIANTO IN URUGUAY

Published on lunedì, 7 settembre 2015

Con 50 MW di capacità installata, il parco eolico di Melowind è in grado di generare oltre 200 GWh all’anno
Per la realizzazione del nuovo impianto eolico EGP ha investito circa 98 milioni di dollari statunitensi

Roma, 7 settembre 2015 – Enel Green Power (EGP) ha completato e allacciato alla rete il parco eolico Melowind, il suo primo impianto in Uruguay da 50 MW di capacità installata, situato nella zona di Cerro Largo, a circa 320 chilometri dalla capitale Montevideo.

“Siamo soddisfatti di aver iniziato la generazione di chilowattora in Uruguay”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Enel Green Power, Francesco Venturini. “L’Uruguay ha caratteristiche perfettamente in linea con la nostra strategia di crescita, in quanto è un paese in rapida crescita economica e demografica, connotato da abbondanza di risorse naturali e da un quadro normativo stabile. Il Paese mira a diversificare il mix energetico nazionale, incrementando l'utilizzo delle risorse locali entro il 2030, e la nostra energia pulita contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo”.

Enel Green Power per la realizzazione di Melowind ha investito circa 98 milioni di dollari statunitensi. L’impianto è in grado di produrre più di 200 milioni di chilowattora all'anno, equivalenti ai consumi di circa 74 mila famiglie uruguaiane, evitando l'emissione in atmosfera di oltre 62 mila tonnellate di CO2. Melowind è caratterizzato da un "load factor" del 47%, equivalente a più di 4.100 ore di produzione all'anno.

L'elettricità prodotta da Melowind sarà venduta a UTE (Administración Nacional de Usinas y Trasmisiones Eléctricas), la società statale per la trasmissione, distribuzione e vendita dell'energia elettrica in Uruguay, grazie a un "Power Purchase Agreement" (PPA) della durata di venti anni, già firmato.

L'Uruguay ha una capacità installata di circa 3,7 GW, con il 66% della sua produzione elettrica da energia rinnovabile.


Enel Green Power è la Società del Gruppo Enel interamente dedicata allo sviluppo e gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, presente in Europa, nel continente americano e in Africa. Con una capacità di generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra pari a circa 32 miliardi di kWh nel 2014 – una produzione in grado di soddisfare i consumi di oltre 11 milioni di famiglie - Enel Green Power è leader di settore a livello mondiale, grazie a un mix di tecnologie ben bilanciato, con una produzione largamente superiore alla media del settore. L’Azienda attualmente ha una capacità installata di oltre 9.900 MW, con un mix di fonti che comprende l’eolico, il solare, l’idroelettrico, il geotermico e le biomasse. I circa 740 impianti operativi di Enel Green Power sono collocati in 16 paesi.

In America Latina, Enel Green Power gestisce impianti da fonti rinnovabili in Brasile, Cile, Costa Rica, Guatemala, Messico, Panama e Uruguay, per una capacità installata totale ad oggi di più di 2.000 MW. Oltre ai 50 MW appena entrati in esercizio in Uruguay, nell’eolico la Società ha impianti per 442 MW in Messico, 283 MW in Brasile, 340 MW in Cile 24 MW in Costa Rica. Nell’area, EGP gestisce inoltre 732 MW di idroelettrico e 178 MW di capacità solare. Grazie all’esperienza secolare nel campo dell’energia geotermica, Enel Green Power sta realizzando l’impianto da 38 MW di Cerro Pabellon in Cile, il primo impianto geotermico in Sud America, con la società nazionale petrolifera ENAP.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store e Google Play

Generale | settembre, 07 2015

1664362-1_PDF-1.pdf

PDF (0.18MB)DOWNLOAD