LA RIORGANIZZAZIONE SOCIETARIA DELLE ATTIVITÀ DI ENEL IN CILE E NEGLI ALTRI PAESI DELL AMERICA LATINA RISPONDE ALL INTERESSE SOCIETARIO DI ENERSIS, ENDESA CHILE E CHILECTRA

Published on venerdì, 6 novembre 2015

Santiago del Cile, 6 novembre 2015 – Enel S.p.A. informa che i Consigli di Amministrazione delle società controllate cilene Enersis S.A. (“Enersis”), Empresa Nacional de Electricidad S.A. (“Endesa Chile”) e Chilectra S.A. (“Chilectra”) hanno deliberato la rispondenza all’interesse delle rispettive società del progetto di riorganizzazione societaria volta a separare le attività di generazione e distribuzione di energia elettrica realizzate in Cile da quelle sviluppate negli altri Paesi dell’America Latina. Tale riorganizzazione, la cui struttura era stata condivisa dai medesimi Consigli di Amministrazione nelle rispettive riunioni dello scorso 27 luglio, è destinata ad essere realizzata mediante le seguenti operazioni societarie:

1. scissione parziale di Endesa Chile e Chilectra, mediante l’assegnazione di tutte le rispettive attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina (i.e., diversi dal Cile) e delle relative passività in favore di due società di nuova costituzione, denominate, rispettivamente, “Endesa Americas” e “Chilectra Americas”;
2. scissione parziale di Enersis, mediante l’assegnazione di tutte le relative attività detenute in Cile (ivi comprese le partecipazioni in Endesa Chile e Chilectra) e delle relative passività in favore di una società di nuova costituzione denominata “Enersis Chile”. Tale scissione sarà accompagnata dal cambiamento della denominazione sociale di Enersis in “Enersis Americas”, società che rimarrà titolare di tutte le attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina (tra cui le partecipazioni nelle indicate società di nuova costituzione Endesa Americas e Chilectra Americas) e delle relative passività;
3. alle suddette operazioni di scissione seguirà quindi la fusione per incorporazione di Endesa Americas e Chilectra Americas in Enersis Americas. Tale ultima società, ad esito della fusione, risulterà pertanto titolare di tutte le partecipazioni detenute dal perimetro Enersis negli altri Paesi dell’America Latina (i.e., diversi dal Cile).

    Si riporta di seguito la struttura societaria risultante dalle suddette operazioni:

 

I Consigli di Amministrazione di Enersis, Endesa Chile e Chilectra si riuniranno nuovamente per condividere la convocazione delle rispettive Assemblee straordinarie chiamate ad approvare la complessiva operazione di riorganizzazione societaria e a dare avvio alla prima fase della medesima, concernente le scissioni parziali di Enersis, Endesa Chile e Chilectra  sopra indicate ai numeri 1) e 2).

In vista dell’ultima fase della riorganizzazione societaria, che prevede la fusione per incorporazione di Endesa Americas e Chilectra Americas in Enersis Americas, i Consigli di Amministrazione di Enersis, Endesa Chile e Chilectra hanno altresì condiviso, in base ai pareri degli advisor finanziari e degli esperti indipendenti sulla valutazione delle società che saranno coinvolte in tale fusione, un rapporto indicativo di cambio in base al quale:
* per ciascuna azione di Endesa Americas i suoi azionisti ricevano in concambio tra un minimo di 2,3 ed un massimo di 2,8 azioni di Enersis Americas; e
* per ciascuna azione di Chilectra Americas i suoi azionisti ricevano in concambio tra un minimo di 4,1 ed un massimo di 5,4 azioni di Enersis Americas.

I vari documenti utilizzati dai Consigli di Amministrazione di Enersis, Endesa Chile e Chilectra per l’approvazione della riorganizzazione societaria risultano a disposizione del pubblico sui siti delle società coinvolte www.enersis.cl, www.endesa.cl e www.chilectra.cl.


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.
Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store

Economico | novembre, 06 2015

1664715-1_PDF-1.pdf

PDF (0.19MB)DOWNLOAD