ASSEMBLEE STRAORDINARIE DI ENERSIS, ENDESA CHILE E CHILECTRA APPROVANO PRIMA FASE DELLA RIORGANIZZAZIONE SOCIETARIA DEL GRUPPO ENEL IN AMERICA LATINA

Published on sabato, 19 dicembre 2015

Le assemblee autorizzano la separazione delle attività in Cile da quelle nel resto dell’America Latina

Santiago del Cile, 19 dicembre 2015 – Enel S.p.A. (“Enel”) informa che le Assemblee Straordinarie delle società controllate cilene Enersis S.A. (“Enersis”), Empresa Nacional de Electricidad S.A. (“Endesa Chile”) e Chilectra S.A. (“Chilectra”), tenutesi nella serata di ieri, hanno approvato la prima fase della complessiva riorganizzazione societaria volta a separare le attività di generazione e distribuzione di energia elettrica svolte in Cile da quelle sviluppate negli altri Paesi dell’America Latina.

In particolare:
1. l’Assemblea di Enersis ha approvato la scissione parziale di quest’ultima, mediante l’assegnazione di tutte le attività detenute in Cile, ivi comprese le partecipazioni in Endesa Chile e Chilectra, e delle relative passività, in favore di una società di nuova costituzione denominata “Enersis Chile”. Le azioni di Enersis Chile saranno attribuite proporzionalmente agli azionisti di Enersis.
Tale scissione sarà accompagnata dal cambiamento della denominazione sociale di Enersis in “Enersis Américas”, società che rimarrà titolare di tutte le attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina, tra cui le partecipazioni nelle società di nuova costituzione Endesa Américas e Chilectra Américas, di seguito indicate, e delle relative passività.
La medesima scissione sarà subordinata all’iscrizione e pubblicazione delle delibere assembleari che approvano le scissioni parziali di Endesa Chile e Chilectra di seguito descritte, ed avrà effetto dal primo giorno del mese successivo a quello in cui verrà accertato l’avveramento di tale condizione sospensiva;
2. l’Assemblea di Endesa Chile ha approvato la scissione parziale di quest’ultima, mediante l’assegnazione di tutte le attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina (i.e., diversi dal Cile) e delle relative passività in favore di una società di nuova costituzione denominata “Endesa Américas”, mentre Endesa Chile rimarrà titolare di tutte le attività detenute in Cile e delle relative passività. Le azioni di Endesa Américas saranno attribuite proporzionalmente agli azionisti di Endesa Chile.
Tale scissione sarà subordinata all’iscrizione e pubblicazione delle delibere assembleari che approvano le scissioni di Enersis e Chilectra ed avrà effetto dal primo giorno del mese successivo a quello in cui verrà accertato l’avveramento di tale condizione sospensiva;
3. l’Assemblea di Chilectra ha approvato la scissione parziale di quest’ultima, mediante l’assegnazione di tutte le attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina (i.e., diversi dal Cile) e delle relative passività in favore di una società di nuova costituzione denominata “Chilectra Américas”, mentre Chilectra rimarrà titolare di tutte le attività detenute in Cile e delle relative passività. Le azioni di Chilectra Américas saranno attribuite proporzionalmente agli azionisti di Chilectra.
Tale scissione sarà subordinata all’iscrizione e pubblicazione delle delibere assembleari che approvano le scissioni di Enersis ed Endesa Chile sopra descritte ed avrà effetto dal primo giorno del mese successivo a quello in cui verrà accertato l’avveramento di tale condizione sospensiva.

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store.

    

Economico | dicembre, 19 2015

1665017-1_PDF-1.pdf

PDF (0.18MB)DOWNLOAD