ENEL GREEN POWER ANNUNCIA I DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI 2015

Published on lunedì, 8 febbraio 2016

Ricavi totali a 3,0 miliardi di euro (3,0 miliardi nel 2014)
Ebitda a 1,8 miliardi di euro (1,9 miliardi nel 2014, -5,3%)
Indebitamento finanziario netto a 6,9 miliardi di euro (6,0 miliardi nel 2014, +15,0%)
Capacità aggiuntiva installata nell'anno pari a 1,5 GW
Capacità installata netta a 10,5 GW (*) (9,6 GW al 31.12.2014,+9,4%)
Produzione netta a 33,6 TWh (31,8 TWh al 31.12.2014, +5,7%)

Roma, 8 febbraio 2016 – Il Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power SpA (“Enel Green Power”), riunitosi oggi sotto la presidenza di Alberto De Paoli, ha esaminato i risultati consolidati preliminari dell’esercizio 2015.

Francesco Venturini, amministratore delegato e direttore generale di Enel Green Power, ha così commentato i dati: “ Il 2015 è stato un anno di ulteriore espansione per Enel Green Power che ha confermato la sua posizione di leader nel mercato delle rinnovabili. Abbiamo dimostrato la nostra abilità di accelerare la crescita, con 1,5GW di capacità aggiuntiva, e la nostra flessibilità nell’orientare il nostro portafoglio velocemente adattandolo ai cambiamenti di scenario, come dimostrato dalla vendita degli asset portoghesi e dalla creazione di una JV nel fotovoltaico in Italia. Inoltre, nel 2015 abbiamo registrato passi importanti nell’espansione in nuovi mercati quali il continente asiatico, con l’entrata in India, e il continente africano, con ulteriori 500MW di solare da sviluppare in Sud Africa, posizionandoci  come uno degli attori principali in queste aree a forte potenziale di crescita. Infine, abbiamo anche avviato nuovi business e sperimentazioni tecnologiche tra cui la costruzione di impianti off-grid e l’utilizzo dello storage per migliorare la flessibilità e performance dei nostri impianti.”
 

***
I Ricavi totali del Gruppo Enel Green Power (il “Gruppo”) ammontano a 3,0 miliardi di euro, in linea con quanto realizzato nell’esercizio 2014.

L’Ebitda (margine operativo lordo) è pari a 1,8 miliardi di euro, in diminuzione del 5,3% rispetto a 1,9 miliardi di euro del 2014 principalmente a causa dei minori proventi per cessioni di partecipazioni e della formalizzazione (avvenuta nel quarto trimestre 2015) di alcuni accordi per l’uscita anticipata di personale nel perimetro Italia.

L’Indebitamento finanziario netto a fine 2015 è pari a 6,9 miliardi di euro, in aumento di circa 0,9 miliardi di euro rispetto a 6,0 miliardi di euro di fine 2014. L’incremento è principalmente da attribuirsi all’aumento della capacità installata di EGP in linea con quanto comunicato nel piano strategico della società.

La consistenza del personale a fine 2015 è pari a 4.309 unità (3.609 unità alla fine del 2014).


***

(*) Al netto dei 571 MW di capacità eolica ceduta in Portogallo.

       


***

DATI OPERATIVI

Capacità Installata netta1
La capacità installata netta del Gruppo alla fine del 2015 è pari complessivamente a 10,5 GW, di cui 6,6 GW (63%) eolica, 2,6 GW (25%) idroelettrica, 0,8 GW (8%) geotermica, 0,5 GW (4%) solare e  biomassa. Al netto della capacità eolica ceduta in Portogallo, la capacità installata netta del Gruppo Enel Green Power risulta in crescita di 0,9 GW (+9,4%) rispetto alla fine del 2014. L’aumento si è registrato prevalentemente nel settore eolico.
 

Produzione di energia elettrica2
La produzione netta del Gruppo registrata nel 2015 è stata pari a 33,6 TWh, di cui 16,1 TWh (48%) eolica, 10,4 TWh (31%) idroelettrica, 6,2 TWh (18%) geotermica, 0,9 TWh (3%) solare e biomassa.
La produzione di energia elettrica risulta incrementata di 1,8 TWh (+5,7%) rispetto al 2014 per effetto, principalmente, della maggiore capacità eolica installata.


INDICATORI ALTERNATIVI DI PERFORMANCE

Nel presente comunicato vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea - IFRS-EU (Ricavi totali, Ebitda e Indebitamento finanziario netto). In linea con la raccomandazione CESR/05-178b pubblicata il 3 novembre 2005, di seguito viene riportato il significato e il contenuto di tali indicatori.

Di seguito viene riportato il significato e il contenuto degli “indicatori alternativi di performance”, non previsti dai principi contabili IFRS-EU, utilizzati nel presente comunicato al fine di consentire una migliore valutazione dell’andamento della gestione economico-finanziaria del Gruppo.

- I Ricavi totali sono determinati quale sommatoria dei “Ricavi” e dei “Proventi/(Oneri) netti da gestione rischio commodity”;

- L’Ebitda (margine operativo lordo) rappresenta per Enel Green Power un indicatore della performance operativa ed è calcolato sommando all’ “Utile operativo” gli “Ammortamenti e perdite di valore”3;

1 I valori indicati nel paragrafo non tengono conto della capacità installata netta degli impianti detenuti da società in cui il Gruppo esercita il controllo congiunto (Joint Control), pari a 153 MW al 31.12.2015 e 51 MW al 31.12.2014.
2 I valori indicati nel paragrafo non tengono conto della produzione degli impianti detenuti da società in cui il Gruppo esercita il controllo congiunto (Joint Control), pari a 186 GWh nel 2015 e 164 GWh nel 2014.
3 Al netto della quota capitalizzata.

- L’Indebitamento finanziario netto rappresenta per Enel Green Power un indicatore della propria struttura finanziaria ed è determinato dai “Finanziamenti a lungo termine”, dalle quote correnti a essi riferiti, dai “Finanziamenti a breve termine”, al netto delle “Disponibilità liquide e mezzi equivalenti” e delle “Attività finanziarie correnti” e “non correnti” non considerate nella definizione degli altri indicatori di performance patrimoniale.


Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Giulio Antonio Carone, dichiara ai sensi del comma 2 dell’art. 154-bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.
Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store.

Economico | febbraio, 08 2016

1665328-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD