LA FONDAZIONE ENEL PARTNER DELL'AMERICAN ACADEMY IN ROME

Published on giovedì, 21 aprile 2016

La partnership prevede la creazione di una borsa di studio Enel e lo sviluppo di programmi relativi all’urbanismo e all’architettura sostenibile La Fondazione Enel sostiene con 250mila dollari una borsa di studio presso l’American Academy in Rome

New York-Roma, 21 aprile 2016 – La Fondazione Enel, l'istituzione no-profit per la ricerca del Gruppo elettrico, e l’American Academy in Rome (AAR) hanno siglato un accordo di collaborazione. Nell’ambito dell’intesa la Fondazione sostiene, con 250mila dollari, la creazione di una borsa di studio Enel presso l’American Academy in Rome che sarà offerta ogni anno, per i prossimi cinque anni e a cominciare dal prossimo autunno, a un architetto, urban designer o paesaggista italiano in qualsiasi fase della sua carriera. Inoltre, AAR e Enel organizzeranno una serie di eventi, convegni o esposizioni su approcci innovativi legati al design e alla sostenibilità in Italia e all’estero.

“Siamo molto soddisfatti che la Fondazione Enel abbia avviato una collaborazione con una istituzione così prestigiosa come l’American Academy in Rome – ha detto Ernesto Ciorra, responsabile Innovazione e Sostenibilità del Gruppo Enel. “La creazione e il significativo investimento per la borsa di studio rientrano nell’impegno della Fondazione per far nascere nuove idee e per incoraggiare lo sviluppo sostenibile; elementi centrali della cultura del nostro Gruppo. Un impegno che portiamo avanti attraverso partnership con importanti istituzioni come l’American Academy in Rome”.

La borsa Enel fornisce ad artisti e studiosi italiani il tempo e lo spazio per proseguire la propria ricerca individuale nel quadro di un ambiente internazionale unico e dinamico. Si tratta di esperienze formative sia per i borsisti italiani che per quelli americani. I borsisti italiani, in quanto membri a tutti gli effetti della comunità, possono usufruire pienamente delle risorse dell’Accademia, ad esempio il sostegno della rete di advisor dell’American Academy in Rome così come il supporto di artisti riconosciuti e degli altri studiosi residenti a Roma presso l’accademia durante l’anno.

“L’impegno della Fondazione Enel nei campi dell’urbanistica, dell’architettura del paesaggio e dell’ambiente è eccezionale – afferma Mark Robbins, presidente dell’American Academy in Rome. “La borsa di studio Enel mette in risalto l’impatto fondamentale delle discipline del design per una riconsiderazione delle città e dei siti mondiali di energia. Questa collaborazione sottolinea inoltre la viva partecipazione dell’American Academy in Rome in un ambiente che sempre di più valorizza lo scambio interdisciplinare tra il settore creativo e l’ambito umanistico.

La prima studiosa a ricevere la borsa di studio Enel è Annalisa Metta, professore associato di architettura del paesaggio presso l’Università di Roma Tre e socio fondatore di “OSA architettura e paesaggio”, studio romano che si occupa di paesaggio, architettura e design. Con il suo progetto “Verso sud. Quando Roma sarà andata a Tunisi” esplorerà gli effetti ambientali ed ecologici in una città come Roma, lavorando sulle sfide connesse alla creazione di società più sostenibili e resilienti.

 

ENEL
Enel è una multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas. Il Gruppo opera in oltre 30 Paesi di 4 continenti, produce energia attraverso una capacità installata netta di oltre 90 GW e distribuisce elettricità e gas su una rete di circa 1,9 milioni di chilometri. Con oltre 61 milioni di famiglie e aziende nel mondo, Enel registra la più ampia base di clienti rispetto ai suoi competitors europei e si situa fra le principali aziende elettriche d’Europa in termini di capacità installata e reported EBITDA.

La Fondazione Enel è un’istituzione no-profit finanziata da Enel dedita allo studio, all’attività di ricerca, all’alta formazione e alla divulgazione nei temi legati all’energia, alla socioeconomia, allo sviluppo sostenibile e all’innovazione.


AMERICAN ACADEMY IN ROME
Fondata nel 1894, l’American Academy in Rome è uno dei principali centri americani fuori dagli Stati Uniti dedicati allo studio indipendente e alla ricerca avanzata nelle arti e nelle discipline umanistiche. L’Accademia è un’istituzione senza scopo di lucro finanziata grazie all’appoggio di privati, e ogni anno, al termine di un processo di selezione che prende avvio in autunno, offre a un gruppo di artisti e studiosi le borse di studio Rome Prize e le borse di studio dedicate a italiani. I vincitori, scelti con un concorso che si avvale della valutazione di giurie indipendenti, sono invitati l’anno seguente a Roma, per condurre il proprio lavoro in un’atmosfera che favorisce la sperimentazione intellettuale e artistica e lo scambio interdisciplinare. Le borse di studio premia persone che operano nelle arti (architettura, architettura del paesaggio, arti visive, composizione musicale, conservazione e restauro dei beni storico-artistici, design e letteratura) e nelle discipline umanistiche (studi classici, medievali, sul Rinascimento e sulla prima età moderna, e sull’Italia moderna). Oltre ai vincitori della borsa Rome Prize e ai borsisti italiani, l’Accademia invita a Roma alcuni prestigiosi esponenti delle arti e degli studi umanistici, borsisti scelti in collaborazione con altre importanti istituzioni e un selezionato gruppo di altri artisti e studiosi a unirsi e a lavorare insieme all’interno della nostra eccezionale comunità. Per maggiori informazioni sulla borsa Rome Prize, sulle borse di studio per artisti e studiosi italiani e sulle attività dell’American Academy in Rome si prega di visitare il sito web www.aarome.org.
 


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

 


   
 

Generale | aprile, 21 2016

1665794-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD