ENEL PRESENTA LE SPECIAL EDITION DI MERCEDES-BENZ CLASSE B ELECTRIC DRIVE E NISSAN LEAF 100% ELETTRICA

Published on lunedì, 20 giugno 2016

·        Le prime vetture elettriche al mondo a edizione limitata col logo di una grande utility

Roma-Milano, 20 giugno 2016 – Enel ha presentato oggi gli accordi di co-marketing siglati con Mercedes-Benz e con Nissan per la promozione della mobilità elettrica in Italia. Nasce la Enel Special Edition di Mercedes-Benz Classe B Electric Drive e di Nissan LEAF 100% elettrica. Si tratta delle prime vetture al mondo a edizione limitata col logo di una grande utility.

Le auto elettriche sono state presentate in contemporanea presso le sedi Enel di Roma e Milano. L’impegno di Enel nel sostegno della mobilità elettrica si manifesta per la prima volta anche con un accordo di co-marketing con le case produttrici. Entrambe le auto sono TOP di gamma, full optional e in edizione limitata. L’obiettivo è quello di creare un gruppo di “ambasciatori” della mobilità elettrica e dei valori ad essa associati.

Oltre alle attività congiunte con Mercedes-Benz e Nissan per la promozione delle vetture Special Edition, Enel svilupperà delle azioni di marketing ad hoc per diffondere l’utilizzo delle auto elettriche anche agli oltre 32mila dipendenti del Gruppo elettrico in Italia.

“In Italia cresce la voglia di guidare elettrico e Enel è impegnata nello sviluppo di una rete di ricarica, diffusa su tutto il territorio, che permetta a chiunque di girare in lungo ed in largo il nostro Paese – afferma Ernesto Ciorra, Direttore Innovazione e Sostenibilità di Enel - con la certezza che lungo la strada troverà, quando ne avrà bisogno, una colonnina per ricaricare la propria auto velocemente: in circa 20 minuti, il tempo di una sosta in un’area di servizio”.

“Col lancio delle Enel Edition Mercedes-Benz Classe B Electric Drive e Nissan LEAF 100% elettrica diventiamo la prima azienda nel mondo delle utilities a definire accordi con case automobilistiche per lo sviluppo di un’auto elettrica in un’edizione speciale – dice Nicola Lanzetta, Responsabile Mercato Italia di Enel. “La mobilità elettrica non è più uno strumento a disposizione di pochi appassionati ma è sempre più un’alternativa valida soprattutto per chi vuole spostarsi in maniera sostenibile”.

“Mercedes-Benz è impegnata nella riduzione di consumi ed emissioni come nessun’altro. Abbiamo già in gamma 10 vetture ibride e con smart abbiamo aperto la strada alla mobilità elettrica 100% - sostiene Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz in Italia. "Siamo felici di avere al nostro fianco in questo viaggio un partner come Enel Energia che ha scelto la nostra Classe B Electric Drive per la sua flotta e per la mobilità dei collaboratori attraverso un’offerta a loro dedicata".

“Siamo entusiasti del lancio di questa special edition realizzata con ENEL, che conferma ancora una volta quanto le nostre visioni sulla mobilità urbana siano in comune e orientate verso il miglioramento della vita delle persone e dell’ambiente in cui viviamo – dichiara Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia. “La rete elettrica nazionale è indiscutibilmente una parte integrante della mobilità elettrica e con ENEL collaboriamo con l’intento di migliorare la connessione tra veicoli, produttori di elettricità, fonti di energia rinnovabile e in un futuro non lontano anche edifici”.


Enel per la mobilità elettrica
Enel dal 2010 ha avviato in Italia una serie di progetti pilota per lo sviluppo della mobilità a zero emissioni definendo partnership strategiche con le case automobilistiche, operatori del settore e istituzioni e realizzando una rete di ricarica su tutto il territorio nazionale che attualmente conta circa 2mila colonnine installate.
Enel è inoltre presente sul mercato con le offerte Enel Drive che Enel Energia propone per soddisfare tutte le esigenze di chi sceglie di guidare elettrico, si passa da un pacchetto Tuttocompreso a prezzo fisso indipendente dai consumi a un pacchetto Free a consumo. Entrambe le offerte possono essere limitate a prelievi di energia nelle sole colonnine pubbliche o prevedere una ricarica sia pubblica che privata mediante il noleggio di una infrastruttura di ricarica domestica dedicata al cliente.
L’offerta commerciale di Enel prevede anche la vendita diretta delle infrastrutture di ricarica Box Station e Pole Station: un opzione pensata per chi vuole acquistare i dispositivi di ricarica indipendentemente dalla fornitura di energia elettrica e da qualunque tipo di standard o potenza.
Da questo mese, infine, è disponibile all’interno della App Enel Energia il servizio “e-go” attraverso il quale è possibile accedere alle colonnine pubbliche gestite da Enel ed avviare la ricarica direttamente dal proprio smartphone.

Nissan e la mobilità elettrica
Nissan ha scelto di investire da decenni nella mobilità più pulita ed efficiente ed è oggi leader di mercato nella mobilità del trasporto elettrico, fornendo tecnologie d’avanguardia sia per il settore privato che per il pubblico e le imprese, e continuando al contempo ad investire in ricerca e sviluppo in questo settore, per affrontare le sfide future.
Oltre a sviluppare veicoli elettrici, inoltre, Nissan è profondamente impegnata nell'ampliare e promuovere la mobilità elettrica. Le iniziative adottate in tal senso riguardano la produzione di batterie agli ioni di litio riciclabili e riutilizzabili, l’implementazione di infrastrutture di ricarica e di dispositivi di ricarica rapida fissa e mobile per gli EV, ma anche sistemi di alimentazione bidirezionali tra il veicolo e la casa come il "LEAF to Home", o anche sistemi di integrazione tra i veicoli e le reti di distribuzione energetica denominati “Vehicle to Grid”, in grado di evolvere il concetto di veicolo da mezzo di trasporto a vettore di energia.

La sostenibilità nel gruppo Daimler
In Daimler sviluppiamo vetture, veicoli commerciali e industriali all’avanguardia in termini di eco-compatibilità e vogliamo avere un rapporto responsabile con l'ambiente e le risorse naturali, in tutti i settori aziendali.
Per questo motivo analizziamo e gestiamo tutti i processi in riferimento alle loro ripercussioni sull'ambiente. Questo è un obiettivo chiave nella ricerca e sviluppo, e coinvolge l'intero ciclo vita dei prodotti: dalla costruzione predisposta per il riciclaggio, passando per l'impiego di materiali rinnovabili, fino ad una propulsione efficiente. Organizziamo le varie fasi di produzione nel modo più ecocompatibile possibile e negli stabilimenti lavoriamo con tecniche mirate a risparmiare energia e acqua, nonché a ridurre emissioni e rifiuti.
Offriamo ai nostri Clienti servizi di mobilità all’avanguardia e informazioni per tutelare l'ambiente, promovendo un utilizzo responsabile dei veicoli Mercedes-Benz per ridurre consumi di carburante ed emissioni di CO2.
La nostra strategia vede l’ottimizzazione dei motori a combustione interna, la disponibilità di propulsioni ibride su ben 10 modelli e lo sviluppo di vetture e veicoli commerciali 100% elettrici.
La trasparenza ci guida. Solo collaboratori totalmente informati possono migliorare concretamente la protezione ambientale nell'azienda. E il dialogo con il pubblico offre continui spunti di miglioramento.


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Generale | giugno, 20 2016

1666025-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD