ENEL NUOVAMENTE CONFERMATA NELL INDICE FTSE4GOOD

Published on martedì, 26 luglio 2016

  • Il Gruppo è stato inserito ancora una volta nell'indice di sostenibilità grazie alla performance in ambito ESG – Environmental, Social, Governance.

 

  • La presenza nel FTSE4Good si affianca alla partecipazione di Enel nei più importanti indici mondiali di sostenibilità e sistemi di valutazione, come il Dow Jones Sustainability Index e il Carbon Disclosure Project.

 

  • Gli Investitori Socialmente Responsabili (SRI) detengono il 7,7% del capitale sociale del Gruppo Enel al 31 dicembre del 2015 (il 5,9% alla fine del 2014), pari al 10,3% del flottante (8,6% al 31 dicembre del 2014).

 

Roma, 26 luglio 2016 - Il Gruppo Enel è stato riconfermato nell'indice FTSE4Good, ottenendo un punteggio assoluto di 4,1 su 5 nella performance ESG (Environmental – Social – Governance). L’indice misura il comportamento delle imprese in ambiti quali la lotta al cambiamento climatico, la governance, il rispetto dei diritti umani e la lotta alla corruzione.

“Constatiamo con soddisfazione come l’importanza data alla sostenibilità, come fattore chiave delle nostre scelte industriali e commerciali, sia largamente riconosciuta. L’inclusione costante del Gruppo nel FTSE4Good Index dal 2011 dimostra come questo riconoscimento stia crescendo – ha detto l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, Francesco Starace. “Continueremo a impegnarci per essere all’altezza dei più impegnativi standard ambientali, sociali e di governance e continuare a far crescere la nostra leadership nella sostenibilità nel settore energetico”.

Creata da FTSE Russell, società che opera nel campo degli indici globali, FTSE4Good è una serie di indici azionari progettati per favorire l’investimento in aziende in base alle loro performance ESG. Le aziende presenti nel FTSE4Good Index Series soddisfano una serie di criteri ambientali, sociali e di governance. Inoltre, il Gruppo Enel figura nei principali indici mondiali di sostenibilità tra cui il Dow Jones Sustainability Index World, gli indici Euronext Vigeo, lo STOXX Global ESG Leaders e il Carbon Disclosure Leadership Index.

L’impegno dimostrato da Enel nel raggiungimento dei più alti standard di sostenibilità ha attratto il crescente interesse dei Fondi di investimento socialmente responsabili (SRI). In base all’ultima rilevazione al 31 dicembre 2015 gli Investitori Socialmente Responsabili detengono il 7,7% del capitale sociale del Gruppo Enel (5,9% a fine 2014) pari al 10,3% del flottante (8,6% al 31 dicembre del 2014).

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Sostenibilità | luglio, 26 2016

1666130-2_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD