ENEL: AL VIA DUE NUOVI IMPIANTI EOLICI NEGLI USA

Published on venerdì, 16 dicembre 2016

La costruzione del parco eolico di Drift Sand, da 108 MW, ha richiesto un investimento di circa 180 milioni di dollari USA, a cui si aggiungono i 90 milioni investiti nell’impianto eolico da 65 MW di Chisholm View II

L’entrata in esercizio delle due centrali porta a oltre 1 GW la capacità operativa di Enel in Oklahoma

Roma, 16 dicembre 2016 – Enel, attraverso la controllata Enel Green Power North America, Inc. (“EGPNA”), ha messo in esercizio in Oklahoma gli impianti eolici di Drift Sand e Chisholm View II, rispettivamente da 108 MW e 65 MW.

“Con Drift Sand e Chisholm View II raggiungiamo l’importante risultato di oltre 1 GW di capacità operativa eolica in Oklahoma”, ha commentato Rafael Gonzalez, Responsabile energie rinnovabili in Nord America di Enel. “Questi progetti confermano il nostro impegno costante per la crescita non solo in Oklahoma, dove svolgiamo un ruolo cruciale per la diversificazione dell’economia delle rinnovabili, ma anche in altre aree degli Stati Uniti, un Paese nel quale abbiamo avviato la costruzione di progetti di energia rinnovabile per oltre 1 GW nel 2016”.

Situata nella Grady County, la centrale Drift Sand genererà circa 480 milioni di kWh all'anno – pari alla domanda di energia di oltre 39.000 famiglie statunitensi - evitando l'emissione in atmosfera di più di 348.000 tonnellate di CO2 all’anno. L'impianto è di proprietà di Drift Sand Wind Holdings, LLC, a sua volta posseduto dalla controllata di EGPNA Enel Kansas, LLC, e ha richiesto un investimento complessivo di circa 180 milioni di dollari US.

Chisholm View II si trova nelle contee Grant e Garfield ed è un ampliamento dell’impianto eolico di Chisholm View, da 235 MW. Con la sua costruzione, la capacità installata totale del sito sale a 300 MW. Il progetto genererà oltre 240 milioni di kWh all'anno – pari alla domanda di energia di più di 19.000 famiglie statunitensi - evitando l'emissione in atmosfera di oltre 126.000 tonnellate di CO2 all’anno. L'impianto è di proprietà di Chisholm View II Holding, LLC, a sua volta posseduto da Enel Kansas, LLC, e ha richiesto un investimento complessivo di circa 90 milioni di dollari US.

L’energia e i crediti d’imposta per l’energia rinnovabile assicurati da Drift Sand e Chisholm View II saranno venduti nel quadro di accordi di acquisto di energia a lungo termine.

Con l’entrata in esercizio di Chisholm View II e di Drift Sand, EGPNA diventa il secondo operatore eolico per capacità gestita in Oklahoma, grazie a un totale di otto impianti eolici, tra cui Rocky Ridge (150 MW), la già citata Chisholm View, Origin (150 MW), Osage Wind (150 MW), Little Elk (74 MW) e Goodwell (200 MW). Dal suo ingresso sul mercato eolico dell’Oklahoma, nel 2012, EGPNA ha aumentato di sei volte la capacità installata nello stato.

EGPNA è presente in 23 stati americani e due province canadesi e gestisce oltre 2,6 GW di capacità ripartita fra quattro diverse tecnologie di energia rinnovabile: eolica, solare, geotermica e idroelettrica.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Eolico | dicembre, 16 2016

1666590-1_PDF-1.pdf

PDF (0.07MB)DOWNLOAD