ENEL FINALIZZA L’ACQUISIZIONE DELLA SOCIETÀ DI DISTRIBUZIONE BRASILIANA CELG

Published on martedì, 14 febbraio 2017 19:26

Enel Brasil, controllata di Enel, ha finalizzato l’acquisizione di circa il 94,8% del capitale di CELG, società di distribuzione di energia elettrica operante nello Stato di Goiás, a fronte del pagamento di 2,187 miliardi di real brasiliani (circa 640 milioni di dollari USA)

Roma, 14 febbraio 2017 – Enel S.p.A. (“Enel”) comunica che la controllata Enel Brasil S.A. ("Enel Brasil") ha finalizzato oggi l'acquisizione di circa il 94,8% del capitale sociale di CELG Distribuição S.A. ("CELG"), una società di distribuzione di energia che opera nello stato brasiliano di Goiás, per un corrispettivo complessivo di 2,187 miliardi di real brasiliani (circa 640 milioni di dollari USA). La quota restante, pari a circa il 5,1% di CELG, sarà offerta a dipendenti in servizio e pensionati della società, mediante una procedura che consentirà ad Enel Brasil l'acquisto delle azioni non acquisite dai suddetti dipendenti e pensionati.

Con l'acquisto di CELG, la base clienti brasiliani di Enel sale a 10 milioni da 7 milioni, a fronte di una crescita del numero di clienti serviti dal Gruppo a livello globale a circa 65 milioni.

Enel Brasil si è aggiudicata la gara pubblica per la privatizzazione di CELG, tenuta lo scorso novembre dal governo brasiliano tramite la banca nazionale per lo sviluppo BNDES. L’operazione odierna segue l'approvazione da parte dell’autorità antitrust brasiliana CADE e dell’ente regolatore per l’energia ANEEL.

”Il perfezionamento dell’acquisizione di CELG è un importante traguardo nella nostra strategia di crescita in America Latina” ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Enel Francesco Starace. “Con questa operazione, ampliamo ulteriormente la nostra presenza nel settore della distribuzione brasiliana, facendo di Enel Brasil la seconda società di distribuzione di energia del Paese. Inoltre, dopo l’Italia e l’area iberica, il Brasile diventa il terzo mercato del Gruppo in termini di numero di clienti. Ci impegniamo a valorizzare al meglio il potenziale di crescita di CELG, facendo leva sulle nostre competenze in ambito tecnologico e sulle best practice di Gruppo a livello globale per rafforzare il servizio fornito dall’azienda ai suoi clienti.”

Dopo la chiusura dell’operazione, si svolgerà l’Assemblea ordinaria degli azionisti di CELG per designare il nuovo Consiglio d’Amministrazione della società.

Fondata nel 1956 e con sede a Goiânia, CELG (in precedenza posseduta al 51% circa dalla Repubblica Federale del Brasile, tramite la società elettrica statale Eletrobras, e al 49% circa dallo Stato di Goiás, tramite la holding di partecipazione Celg-Par), opera su un territorio di oltre 337.000 km2 con una concessione valida fino al 2045. Il mercato di CELG comprende 237 municipalità con una popolazione complessiva di circa 6,2 milioni di persone. La base clienti di 2,9 milioni è servita tramite una rete di oltre 200.800 chilometri. La vendita di CELG fa parte del programma di privatizzazioni del governo brasiliano.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Economico | febbraio, 14 2017

1666831-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD