Usare l'energia nel modo migliore accende nuove opportunità di risparmio.

La crisi energetica che stiamo vivendo richiede a ciascuno di noi di mettere in atto comportamenti virtuosi per il risparmio energetico, al fine di mitigare i suoi effetti e contrastare l’aumento dei costi dell’energia.

In questo contesto, Enel Energia vuole fare la sua parte con un’iniziativa che fa bene a tutti, anche all’ambiente.

Esistono diverse azioni per raggiungere questo obiettivo.

Come posso usare al meglio l’energia?

Poche regole semplici ma efficaci:

  • Scegli un sistema di illuminazione ad alta efficienza energetica;
  • Spegni le apparecchiature in stand-by;
  • Regola opportunamente la temperatura degli ambienti;
  • Effettua regolarmente la manutenzione degli impianti e/o una diagnosi energetica per individuare eventuali sprechi;
  • Attiva il monitoraggio dei consumi delle tue apparecchiature per individuare le meno efficienti e sostituirle;
  • Scegli di autoprodurre energia sostenibile installando un impianto fotovoltaico;
  • Valuta investimenti per favorire la transizione energetica: power quality1, installazione pompe di calore, mobilità elettrica;
  • Partecipa attivamente alle comunità energetiche;
  • Aderisci a programmi di demand response2 per un uso efficiente delle risorse energetiche.

In più nasce EssenzialMente3, un’iniziativa che ti aiuta a risparmiare in bolletta e può farti guadagnare un piccolo bonus se consumi di meno.

Come aderire all'iniziativa?

Non dovrai firmare nulla, né iscriverti a programmi fedeltà e non dovrai nemmeno recarti in alcun posto. 

Come funziona il bonus?

Per forniture con potenza impegnata fino a 50 kW, riceverai direttamente in bolletta un bonus di 0,10 € per ogni kWh risparmiato nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022 rispetto a quanto hai consumato nei corrispondenti mesi dell’anno 2021.

Il bonus ti sarà riconosciuto: 

  • entro la seconda bolletta utile del 2023 o, in caso di recesso e/o voltura, con la bolletta di chiusura;
  • nei mesi in cui il valore medio del prezzo unico nazionale (PUN) sarà superiore a 400€ al MWh. Il PUN è il prezzo di riferimento all’ingrosso dell’energia elettrica che viene acquistata sul mercato della Borsa Elettrica Italiana e il suo andamento è sempre disponibile sul sito del Gestore Mercati Energetici (GME) nei dati di sintesi;
  • in presenza dei dati di consumo reali (non stimati). Nel caso tu abbia sottoscritto un contratto con Enel Energia da meno di 12 mesi, i dati di consumo vengono confrontati con i dati storici del tuo POD (codice identificativo del punto di fornitura), qualora disponibili nel Sistema Informativo Integrato;
  • per le forniture che risulteranno attive al 31.12.2022 con offerte di mercato libero con prezzo fisso della componente energia. In caso di recesso, voltura o passaggio ad offerte del mercato libero con struttura di prezzo e condizioni contrattuali regolate (ad esempio: PLACET) nel periodo dell’iniziativa, il bonus sarà riconosciuto solo per i mesi per i quali si è registrata una riduzione dei consumi prima del completamento delle operazioni sopra indicate che determinerà l’esclusione dall’iniziativa in oggetto.

Puoi consultare lo storico dei consumi sulle tue bollette disponibili nella tua Area Clienti su enel.it e, a partire da metà novembre 2022 potrai verificare se stai risparmiando.

COSA ASPETTI? INIZIA SUBITO AD UTILIZZARE AL MEGLIO L’ ENERGIA!

 

Note:

1. Prodotti per assicurare la continuità e la qualità della fornitura al fine di minimizzare guasti su apparecchiature elettriche ed efficientarne la manutenzione.

2. Programmi che incentivano la riduzione dei consumi di energia in risposta ad eventi critici per la rete e/o del mercato elettrico, come per esempio picchi di domanda elettrica o “spike” di costo della componente energia.

3. Sono escluse dall’iniziativa le forniture:
- Per le quali sono disponibili solo consumi stimati nel periodo settembre-dicembre 2021;
- Con le offerte a prezzo indicizzato;
- Con offerte del mercato libero con struttura di prezzo e condizioni contrattuali regolate (a titolo esemplificativo e non esaustivo offerte Placet);
- Con morosità al momento del lancio dell'iniziativa;
- Per le quali è stato effettuato un subentro o prima attivazione dal 2 ottobre 2021.