Mercato libero e mercato tutelato: quali sono le differenze?

Se sei cliente del servizio di maggior tutela, puoi scegliere di passare a un fornitore del mercato libero: qui trovi tutte le informazioni utili

Attualmente, nello scenario energetico italiano, coesistono due mercati:

  • Il mercato libero di luce e gas, caratterizzato dalla presenza di compagnie energetiche private che determinano in autonomia i costi delle tariffe di luce e gas, con la vigilanza e il controllo dell’Autorità dell’Energia (ARERA) e dell’Antitrust;
  • Il servizio di maggior tutela, le cui tariffe vengono stabilite trimestralmente da ARERA sulla base del prezzo di acquisto delle materie prime da parte dell’Ente statale preposto, l’Acquirente Unico.

Per i clienti del servizio di maggior tutela esiste oggi la possibilità di scegliere di affidarsi a una compagnia del mercato libero per l’erogazione di luce e gas e dei servizi ad essa connessi. Vediamo in questo articolo i vantaggi delle nuove offerte e le modalità in cui aderire a un contratto del mercato libero.

Quali sono i vantaggi del mercato libero?

Come passare dal mercato tutelato al mercato libero

Offerte luce Enel Energia: tutti i vantaggi

Offerte gas Enel Energia: tutti i vantaggi

Come contattare Enel Energia


Quali sono i vantaggi del mercato libero?

Il mercato libero è un regime di libera concorrenza per cui ogni società elettrica ha la possibilità di negoziare il prezzo per l'acquisto della materia prima direttamente con il produttore; in tal modo è in grado di applicare prezzi competitivi e diversificare la propria offerta sulla base dei differenti fabbisogni energetici dei clienti. È proprio la possibilità di scegliere un piano tariffario rispondente alle proprie abitudini di consumo, infatti, a spingere le famiglie a migrare verso il mercato libero. Inoltre, su alcune delle offerte valide per le nuove forniture vengono applicati interessanti sconti per i primi 12 mesi di validità del contratto.

Come passare dal mercato tutelato al mercato libero

Passare al mercato libero è semplice: attivando il contratto con il nuovo fornitore, quest’ultimo inoltrerà la richiesta di recesso al vecchio, occupandosi delle procedure di attivazione delle utenze. L’utente non dovrà preoccuparsi di inviare personalmente alcuna comunicazione al precedente fornitore e sarà tenuto unicamente a corrispondere gli oneri di attivazione della fornitura. Da parte del vecchio fornitore non può sussistere alcun tipo di impedimento all’attivazione del nuovo contratto, che in genere viene completata nell’arco di due mesi. 

Offerte luce Enel Energia: tutti i vantaggi 

Le offerte luce di Enel Energia permettono di scegliere l’opzione più adeguata alle proprie esigenze e abitudini di consumo. Ecco alcune delle più interessanti:  

  • Scegli Tu Notte e Festivi, in cui il prezzo della componente energia è gratis dal lunedì al sabato dalle 23 alle 7 e nei giorni festivi;
  • E-Light, che prevede la ricezione esclusivamente elettronica della bolletta e in cui l’energia utilizzata proviene esclusivamente da fonti rinnovabili;
  • Energia Pura Casa, un’offerta che prevede un prezzo fisso per il consumo di energia elettrica a qualsiasi orario e in tutti i giorni della settimana.

Offerte gas Enel Energia: tutti i vantaggi 

Anche per quanto riguarda le offerte gas, Enel Energia offre ai nuovi utenti opzioni personalizzabili rispetto ai propri bisogni energetici. Fra le offerte più interessanti:

  • Gas 15, che applica uno sconto del 15% sulla materia prima gas per il primo anno;
  • Certa per te Gas, con un prezzo della materia prima fisso e chiaro per 12 mesi;
  • E-Light Gas, un’offerta semplice e tutta digitale ad un prezzo molto vantaggioso.

Come contattare Enel Energia

La gamma di offerte che Enel Energia ha sul mercato libero è veramente ampia e chiunque voglia diventare nuovo cliente deve considerare i propri bisogni e le proprie abitudini di consumo prima di aderire al nuovo contratto.

A tal fine Enel Energia mette a disposizione alcuni strumenti di consulenza sia online che offline per essere sempre a disposizione dei clienti e fornire loro consigli e suggerimenti in merito all’offerta più adatta a loro. Ecco i canali attraverso cui è possibile contattare Enel Energia:

  • Fissando un colloquio telefonico nella propria fascia oraria preferita tramite la funzionalità “Chiamami gratis” nel box in basso sul sito enel.it;
  • Collegandosi alla live chat in tempo reale su enel.it, che offre la possibilità di condividere il proprio schermo con un operatore Enel Energia;
  • Telefonando al servizio clienti al numero verde 800.900.860, attivo dal lunedì alla domenica dalle 7:00 alle 22:00.
  • Recandosi presso lo Spazio Enel più vicino.

Solo informandosi in modo corretto, consultando le offerte e cercando quelle più adatte ai propri stili di vita è possibile compiere una scelta che vada a beneficio della propria economia domestica.