Offerte mercato libero elettricità: ecco cosa cambia

Tutte le informazioni su come vengono calcolate le bollette dell’elettricità nel mercato libero dell’energia

La principale novità introdotta dal mercato libero dell’energia è stata, per i fornitori di luce, quella di poter proporre ai propri consumatori offerte calibrate con maggiore precisione sulle loro specifiche esigenze. Se con il servizio di maggior tutela, infatti, è l’Autorità per l’Energia, detta ARERA, a stabilire una tariffa comune per tutti, aggiornandola con cadenza trimestrale, nel nuovo mercato i fornitori sono in libera concorrenza fra di loro e possono proporre offerte differenziate in base alle necessità energetiche dei diversi utenti cui desiderano rivolgersi. In questo articolo vi spieghiamo allora come si strutturano le offerte luce del mercato libero e come scegliere quella più conveniente rispetto al proprio fabbisogno energetico.

Come sono strutturate le offerte del servizio tutelato e quelle del mercato libero

Come scegliere le offerte luce per la casa

Come pagare le bollette dell’elettricità nel mercato libero


Come sono strutturate le offerte del servizio tutelato e quelle del mercato libero

Nel mercato tutelato, o servizio di maggior tutela, le tariffe dell’energia elettrica sono stabilite dall’Autorità per l’Energia (ARERA) su base trimestrale. Esse vanno a coprire le quote corrisposte per l’acquisto di energia dal soggetto statale preposto, detto Acquirente Unico.

ARERA svolge un’attività di supervisione anche sull’attività dei fornitori del mercato libero facendosi garante della loro efficienza nell’erogazione dei servizi e del rispetto dei diritti del consumatore. Inoltre, ARERA regola, anche nelle offerte luce del mercato libero, le voci che in bolletta corrispondono al servizio di trasporto e distribuzione dell’elettricità; i fornitori hanno però la facoltà di definire il prezzo della materia prima da loro acquistata. Di conseguenza le voci che cambiano, nella bolletta della luce ricevuta da chi ha attivato utenze con fornitori del mercato libero, sono quelle relative al prezzo della componente energia.

Come scegliere le offerte luce per la casa

Le tariffe del regime di maggior tutela sono facilmente consultabili visitando il sito dell’Autorità per l’Energia e selezionando regione, città e provincia di proprio interesse. La ricerca restituirà l’elenco delle società disponibili nella propria area di residenza con i relativi tariffari dedicati agli utenti del servizio tutelato.

Per chi decidesse di passare adesso da un fornitore del mercato tutelato a uno del mercato libero, sarà utile sapere che esiste la possibilità di avvalersi di uno sconto del 100% sul prezzo della componente energia per il primo mese di fornitura attivando le offerte che prevedono questo bonus, come Giusta Per Te Luce di Enel. Opzioni, invece, come Scegli Tu Notte e Festivi, una delle nuove offerte luce per la casa di Enel Energia, prevedono l’utilizzo gratuito dell’energia elettrica durante la fascia notturna e la possibilità di modificare, sempre gratuitamente, il proprio piano 

Come pagare le bollette dell’elettricità nel mercato libero

Come nel mercato tutelato, anche nel regime di libera concorrenza gli strumenti di pagamento delle bollette sono molteplici. Tutte le offerte luce di Enel Energia presenti sul nostro sito sono attivabili e gestibili completamente online; è possibile inoltre scegliere di ricevere la bolletta in formato esclusivamente elettronico: questa peculiarità rientra in un’ottica più ampia di digitalizzazione delle imprese energetiche, promossa da Enel Energia, volta a ridurre sia la produzione di rifiuti cartacei, sia l’immissione di sostanze tossiche nell’atmosfera a causa del trasporto su quattro ruote con cui tradizionalmente si effettua la consegna delle bollette.

Per conoscere tutti i metodi di pagamento previsti dall’offerta che hai scelto ti consigliamo di consultare la sezione Luce e Gas, dove potrai approfondire tutte le altre informazioni legate all’offerta prima di aderire a un nuovo contratto o modificare quello in essere.