Guida ai documenti per la prima attivazione gas

All'apertura della pratica per attivare la fornitura gas di un nuovo impianto, ti è stata consegnata una documentazione che include:

Cos'è la prima attivazione gas

La prima attivazione di una fornitura gas avviene quando si è in presenza di un contatore installato che non abbia mai erogato gas e l’immobile sia stato precedentemente allacciato alla rete di distribuzione. Se non hai ancora cominciato la procedura per la prima attivazione di una fornitura gas, scopri come farlo.

Allegati Tecnici


  • Fai una copia degli allegati e conservala, potrebbe essere richiesta in seguito
  • Spedisci la documentazione al distributore di energia, l’indirizzo è indicato nell’allegato tecnico H/40, nella sezione dedicata al Venditore
 

Allegato H/40 per la richiesta della fornitura di gas (2 pagine)

Lo deve compilare l’intestatario del contratto di fornitura di gas

Allegato I/40 per attestare la corretta esecuzione dell'impianto (3 pagine)

Contatta l’installatore che ha realizzato l’impianto (o che ha effettuato trasformazioni, ampliamenti, manutenzioni straordinarie o altro) per fargli compilare l’allegato.
 
Verifica che l’installatore abbia compilato l’allegato in tutte le sue parti per evitare che la richiesta venga respinta.

Autocertificazione dell'installatore (1 pagina)

Lo deve compilare l’installatore che ha realizzato l’impianto o che ha effettuato trasformazioni, ampliamenti, manutenzioni straordinarie o altro.
 
Verifica che l’installatore abbia compilato l’allegato per evitare che la richiesta venga respinta.

Allegati commerciali


  • Compila gli allegati commerciali seguendo le nostre guide che trovi in basso
  • Fai una copia degli allegati e conservala, potrebbe essere richiesta in seguito

Accertamenti della sicurezza post contatore


La Delibera 40/2014/R/GAS e successive modifiche e integrazioni, prevede nuove disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas e avvia la disciplina degli accertamenti per gli impianti di utenza modificati o trasformati al fine di garantire la sicurezza degli impianti gas utilizzati dal Cliente finale.

 

 
Come previsto dalla suddetta delibera, le forniamo un fac simile degli allegati informativi per le richieste di preventivazione di lavori pervenute al venditore (allegato F40).
  • Servono a descriverle l’iter procedurale e i costi per ottenere la fornitura di gas a seguito della realizzazione del nuovo allacciamento o di modifica dell’impianto da lei richiesto.
 

Allegato Facsimile F/40 (3 pagine)

Inoltre, al link http://www.cig.it/pubblicazioni/ del Comitato Italiano Gas (CIG) troverà le Linee Guida n.12 recentemente aggiornate.
  • Servono a fornirle informazioni sulla documentazione necessaria per attivazioni/riattivazioni gas