In riferimento agli eventi meteorologici verificatisi nel mese di novembre 2023 in Toscana, Arera ha previsto, con la delibera 519/2023/com, provvedimenti normativi recanti misure straordinarie a sostegno delle popolazioni interessate dalla situazione emergenziale. In particolare:

  • la sospensione dei termini di pagamento delle fatture emesse o da emettere ovvero degli avvisi di pagamento con scadenza a partire dal 2 novembre 2023 (comprese le eventuali fatture relative ai corrispettivi previsti dagli esercenti la vendita ovvero dai gestori del SII per le prestazioni di allacciamento, attivazione, disattivazione, voltura o subentro);
  • la sospensione delle azioni di recupero credito in caso di morosità, anche se maturata precedentemente rispetto alla data del 2 novembre 2023.

Con successivi provvedimenti normativi verrà definita la data di scadenza della sospensione dei termini di pagamento e delle eventuali azioni di recupero credito.

Per ogni ulteriore informazione visita la pagina dei Contatti.