Hai ricevuto comunicazioni sospette?

Phishing e altre truffe: come riconoscerle e proteggersi

 

La trasformazione digitale è una grande opportunità che tuttavia richiede nuove attenzioni. Sono infatti sempre più frequenti e diffusi i tentativi di truffa, realizzati principalmente sulla rete internet veicolati tramite messaggi di posta elettronica o SMS, inviati con lo scopo di sollecitare pagamenti in maniera fraudolenta e/o raccogliere dati personali e sensibili.

Il Gruppo Enel si impegna quotidianamente a mettere in pratica azioni tese a contrastare fenomeni di phishing, truffe e comunicazioni ingannevoli che replicano nei contenuti e nell’aspetto quelle regolarmente inviate ai nostri clienti. Anche se generalmente le comunicazioni contengono evidenti errori di forma e/o di testo, invitiamo i nostri clienti a prestare la massima attenzione e a visitare la sezione come proteggersi per disposizioni e consigli utili a tutelarsi.

Phishing, Smishing e Vishing: 3 tipologie di attività fraudolenta a cui prestare attenzione. Scopri come identificarle e proteggerti  

Cos'è il Phishing

La truffa ad oggi più diffusa è detta "phishing", consiste nell’invio di una e-mail dall’aspetto simile a quelle normalmente inviate da Enel Energia.


Può contenere un link che dopo essere stato cliccato richiede l’inserimento di password, codici e/o dati personali, oppure un file che una volta scaricato recupera automaticamente queste e altre informazioni riservate o confidenziali.

 

 

Cos'è lo Smishing

Lo "Smishing" è un tentativo di truffa tramite SMS, che consiste nell’invio di un messaggio dal tono spesso urgente che richiede al destinatario di compiere una determinata azione.

 

Solitamente, nel testo dell’SMS, si invita il cliente a contattare un numero di telefono a pagamento o di aprire un link per effettuare un accesso immediato ad un sito web.

 

Si raccomanda di prestare attenzione ad eventuali link presenti nelle comunicazioni ricevute che rimandano a siti web non ufficiali e di non chiamare numeri di telefono, indicati nel testo dell’SMS, diversi dal numero verde del servizio clienti Enel Energia 800.900.860

 

 

Cos'è il Vishing

Il Vishing è un tentativo di truffa telefonica. La chiamata può provenire da una numerazione sconosciuta o estera, utilizzando un sistema vocale automatizzato oppure mediante un operatore telefonico che effettua chiamate vocali verso utenti telefonici. Lo scopo della chiamata è lo stesso del phishing via email o dello smishing via SMS: la chiamata vocale crea un senso di urgenza che induce il destinatario a fornire informazioni riservate.

 

Hai dubbi riguardo a una comunicazione che hai ricevuto?

Puoi chiamare il Servizio di Enel Energia al numero verde 800.900.860 e verificare l’attendibilità del mittente e i contenuti della comunicazione.

 

Strumenti digitali

Utilizza l'App di Enel Energia per gestire la tua fornitura!

Per evitare di incorrere in truffe o furto di dati, ricordati che Enel Energia mette a tua disposizione una serie di strumenti digitali e ufficiali per gestire in sicurezza le tue forniture. Con l'App di Enel puoi gestire il tuo contratto luce e gas da smartphone o tablet in tutta sicurezza. Scaricala ora!