Andamento tariffe luce e gas Arera

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) pubblica l’aggiornamento delle condizioni economiche dei servizi di tutela, trimestralmente per l’energia elettrica e mensilmente per il gas.

Adeguamento periodico delle tariffe per i servizi di tutela

Tariffe forniture energia elettrica

Secondo i dati ARERA per l'energia elettrica, le aspettative di prezzo del mercato del gas naturale per il secondo trimestre 2024, favorite da un livello degli stoccaggi europei che - complice un inverno relativamente mite - risulta storicamente elevato alla fine della stagione di erogazione, si sono tradotte in una stima del prezzo dell’energia elettrica (PUN) che, secondo le stime, nel secondo trimestre del 2024 è atteso su valori intorno agli 83 €/MWh.

In termini di effetti finali la spesa per la famiglia-tipo [1] nell'anno scorrevole (compreso tra il 1° luglio 2023 e il 30 giugno 2024) [2] sarà di circa 662 euro, -47,7% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente (1° luglio 2023 - 30 giugno 2024).

Al 31 dicembre 2023 quasi il 73% dei clienti domestici aveva scelto un’offerta nel mercato libero, pertanto, i clienti domestici non vulnerabili serviti in Maggior Tutela ammontavano a circa 4,5 milioni.  

Dal 1° luglio, tutti i clienti non vulnerabili serviti in Maggior Tutela passeranno automaticamente al Servizio a Tutele Graduali, con il fornitore selezionato tramite asta in quella zona. Questo servizio transitorio sarà attivo per poco meno di tre anni (fino al 31 marzo 2027) al termine dei quali, in mancanza di una scelta espressa, i clienti continueranno a essere riforniti dallo stesso venditore sul mercato libero.

Per i clienti vulnerabili, invece, ARERA continuerà ad aggiornare trimestralmente le condizioni economiche della Maggior Tutela, fino all’esperimento delle aste previste dal Decreto-legge 181/23 (c.d. Dl ‘sicurezza energetica’).

[1] La famiglia tipo ha consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all'anno e una potenza impegnata di 3 kW.

[2] Per anno scorrevole si intende l'anno composto dal trimestre oggetto dell'aggiornamento e i tre trimestri precedenti, considerando anche il consumo associato ad ogni trimestre.

Scostamenti trimestrali delle condizioni economiche di tutela per l'energia elettrica (dati ARERA)

TRIMESTRE LUCE
Q2 2024 - 19,8%
Q1 2024 - 10,8%
Q4 2023 + 18,6%
Q3 2023 + 0,4%
Q2 2023 - 55,3%
Q1 2023 - 19,5%
Q4 2022 + 59%
Q3 2022 + 0,4%
Q2 2022 - 10,2%
Q1 2022 + 55%
Q4 2021 + 29,8%

Q3 2021

+ 9,9%
Q2 2021 + 3,8%
Q1 2021 + 4,5%

Tariffe forniture gas naturale

A partire dal mese di gennaio 2024, il servizio di tutela gas è stato sostituito dal servizio di tutela della vulnerabilità, destinato ai soli clienti domestici vulnerabili.

Da gennaio 2024, l’Autorità, con gli stessi tempi e modalità dei mesi scorsi, pubblica sul sito la componente del prezzo del gas a copertura dei costi di approvvigionamento, applicata ai clienti del servizio di tutela della vulnerabilità. La componente del prezzo del gas a copertura dei costi di approvvigionamento (CMEM,m), applicata ai clienti nel servizio di tutela della vulnerabilità, viene aggiornata da ARERA come media mensile del prezzo sul mercato all’ingrosso italiano (il PSV day ahead) e pubblicata entro i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento. 

Per il mese di marzo, che ha visto le quotazioni all’ingrosso salire rispetto a quelle registrate a febbraio, il prezzo della sola materia prima gas (CMEM,m), per i clienti nel servizio di tutela della vulnerabilità, è pari 28,74 €/MWh*.

Si ricorda che a partire dal mese di gennaio 2024, sono state modificate le caratteristiche di prelievo di gas del cd. “utente tipo” affinché siano più aggiornate e coerenti con l’ambito di applicazione del servizio di tutela della vulnerabilità gas. Il nuovo utente tipo è caratterizzato da un prelievo medio annuo di gas di 1100 smc, anziché 1400 smc annui. 

Si ricorda che per il gas, come per la gestione calore e teleriscaldamento, da gennaio sono state ripristinate per tutti i clienti le normali aliquote IVA

Valore della materia prima del Servizio di tutela della vulnerabilità

MESE Euro/GJ
Euro/Smc (**) Euro/MWh
Marzo 2024 7,982639 0,307491 28,7375
Febbraio 2024  7,733361 0,297889 27,8401
Gennaio 2024 8,663972
0,333736 31,1903

(**) per forniture di gas naturale con potere calorifico superiore di riferimento pari a 0,038520 GJ/Smc

LUCE E GAS

Scegli Enel Energia per la tua casa

Ci sono momenti in cui tutti abbiamo bisogno di più energia. Se non sei ancora nostro cliente ti supportiamo con i vantaggi delle nostre offerte luce e gas.

Enel Energia per il Mercato Libero
CARD WIDTH_1534x1022
Se provieni dal Servizio di Maggior Tutela
Formidabile Fine Tutela Luce

L'offerta Sempre Con Te con uno sconto sul prezzo di listino della componente energia per chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela

Sconto del 30%
Prezzo bloccato per 12 mesi
Prezzo Luce
Prezzo originale
0,161 €/kWh *
barrato. Prezzo attuale
0.1127 €/kWh *
al kilowattora
Prezzo CCV Luce
12,00 €/Mese**

*Il prezzo si riferisce alla sola componente energia (IVA e imposte escluse) ed è bloccato per i primi 12 mesi. Tale prezzo è comprensivo delle perdite di rete che sono applicate come definite, pubblicate e aggiornate da ARERA. **Il prezzo si riferisce al corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV Luce) che, per i primi 12 mesi di fornitura, sarà pari a 144 €/POD/anno (IVA e imposte escluse), da corrispondere su base mensile.
La fine del Servizio di Maggior Tutela per l’energia elettrica prevista per i clienti non vulnerabili è fissata al 01/07/24.