Rettifica della bolletta

Quando la lettura reale è minore di quella stimata

Un modo semplice per ottenere la rettifica della bolletta
 

Se hai ricevuto una bolletta con una lettura più alta di quella che leggi sul contatore, puoi chiedere la rettifica della bolletta. 
E’ sufficiente collegarti al nostro sito e:
 

  • accedere all’Area Clienti a te riservata (inserisci user-id e password)
  • selezionare la voce di menu “Rettifica bolletta” presente all’interno della sezione “Le bollette”
  • inserire la lettura rilevata sul tuo contatore
  • un’email ti confermerà l’emissione della fattura di rettifica

Ricorda che si possono rettificare solo le bollette con lettura stimata (bollette di acconto) e che se richiedi la rettifica di una bolletta già pagata, riceverai il rimborso dell’importo versato in eccedenza. La rettifica è possibile anche per bollette domiciliate (in tal caso dovrai specificare se intendi bloccare o meno il pagamento automatico della fattura).

Cosa fare se la bolletta ha una lettura stimata più bassa di quella che leggi sul contatore? In tal caso è sufficiente comunicare l’autolettura nel periodo indicato in fattura (trovi questa informazione nella prima pagina della bolletta). Nella bolletta successiva troverai i consumi fatturati in base alla lettura comunicata.