A partire dal 1°gennaio 2019 è esteso l'obbligo di fattura elettronica a tutti i clienti, come previsto dalla Legge di Bilancio 2018.
Tale obbligo vale per le cessioni di beni o le prestazioni di servizi effettuate tra due soggetti IVA e tra un soggetto IVA ed un consumatore finale.
Pertanto, Enel Energia invierà ai propri clienti le fatture in formato elettronico mediante il Sistema Di Interscambio (SDI) dell’Agenzia delle Entrate, secondo le regole stabilite dalla stessa Agenzia con il provvedimento n. 89757 del 30 aprile 2018.
Se sei titolare di una fornitura con Partita IVA, e vuoi comunicare il Codice Destinatario o l’indirizzo di PEC dove ricevere le fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di Interscambio potrai farlo compilando l’apposito modulo, disponibile nella sezione Modulistica del nostro sito, e restituendolo attraverso uno dei nostri canali di contatto.
Enel Energia  continuerà ad inviare
, come di consueto e con le modalità in atto, anche la “bolletta” ossia il documento che contiene i dati di consumo, la riproduzione dei dati fiscali contenuti nella fattura elettronica e le ulteriori informazioni previste dalla regolazione vigente.