Come cambiano i tempi di prescrizione delle bollette

Dal 01 marzo 2018 per le forniture di Energia Elettrica e dal 1° gennaio 2019 per le forniture del gas il cliente potrà, nei casi di ritardi nella fatturazione superiori ai due anni e per responsabilità a lui non imputabili, eccepire la prescrizione e pagare solo gli importi fatturati relativi ai consumi degli ultimi 2 anni.

ARERA - Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente - ha chiarito, coerentemente con le misure introdotte dalla Legge di bilancio 2018 (legge 205/2017), che la richiesta di prescrizione si applica a tutti i corrispettivi relativi alle componenti di prezzo della fattura sia quelle fisse (inclusa la quota potenza) sia quelle variabili e può essere inoltrata inviando il modulo presente in fattura o scaricabile al link Modulo di prescrizione.