Differenze tra mercato libero elettrico e servizio di maggior tutela

Quando si tratta di forniture di energia elettrica, molti consumatori si trovano di fronte a una scelta cruciale: optare per il mercato libero o rimanere nel servizio di maggior tutela. Il mercato libero ed il servizio di maggior tutela hanno requisiti e vantaggi distinti, ma è fondamentale comprendere le differenze per prendere una decisione consapevole. Approfondisci cosa distingue il mercato libero dal servizio di maggior tutela, per individuare l'opzione più adatta alle tue esigenze.

Cosa vuol dire servizio di maggior tutela

Il servizio di maggior tutela dell'energia è un regime di fornitura in cui le tariffe sono regolate e stabilite dall'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA) a livello nazionale. In questo sistema, gli utenti non hanno la possibilità di scegliere liberamente il proprio fornitore di energia, serviti in maggior tutela alle condizioni contrattuali ed economiche  fissate dall’ARERA.

Il mercato tutelato è pensato per garantire una protezione ai consumatori e assicurare tariffe stabili e trasparenti. Le tariffe sono revisionate periodicamente dall'ARERA per tenere conto delle fluttuazioni del costo delle materie prime e delle condizioni di mercato. 

Tuttavia, ricordiamo che il superamento del servizio di maggior tutela dell’energia elettrica è fissato a decorrere da luglio 2024 (delibera 600/2023) per i clienti domestici non vulnerabili

Se il cliente finale non sottoscrive un'offerta di mercato libero, a partire da luglio 2024, la fornitura passerà automaticamente, senza alcuna interruzione, al Servizio a Tutele Graduali (STG); in tale Servizio le condizioni contrattuali ed economiche saranno definite da ARERA anche sulla base degli esiti di procedure concorsuali.

 I clienti vulnerabili, invece, potranno continuare ad essere serviti a condizioni contrattuali ed economiche definite e aggiornate dall'Autorità.

Clienti Vulnerabili

Sono considerati clienti vulnerabili di energia elettrica i clienti domestici che rientrano in una delle seguenti condizioni:

  • hanno un'età superiore ai 75 anni.
  • beneficiano di bonus sociale per disagio economico (per maggiori dettagli consulta la nostra sezione dedicata al bonus sociale) ai sensi dell’articolo 1, comma 75, della legge 124/17;
  • versano in gravi condizioni di salute tali da richiedere l'utilizzo di apparecchiature medico-terapeutiche alimentate dall'energia elettrica (oppure presso i quali sono presenti persone in tali condizioni);
  • sono soggetti con disabilità ai sensi dell'articolo 3 legge 104/92;
  • sono titolari di una fornitura ubicata in una struttura abitativa di emergenza
  • hanno un'utenza in un'isola minore non interconnessa;

I clienti domestici vulnerabili forniti nel servizio di maggior tutela continueranno ad essere serviti, anche successivamente al 1° luglio 2024, nel Servizio di Maggior Tutela.

Differenze tra mercato libero e tutelato

Tariffe e offerte

Nel mercato libero, i fornitori possono proporre offerte commerciali competitive, con prezzi bloccati, sconti, pacchetti personalizzati e servizi aggiuntivi per andare incontro alle diverse esigenze. Ad esempio, Enel Energia propone due soluzioni ad hoc per chi proviene dal mercato tutelato:

  • Formidabile Fine Tutela, l'offerta Sempre Con Te dedicata a chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela con il prezzo di listino della componente energia( 0.19 €/kWh) scontato del 30% e bloccato per 12 mesi per chi proviene dal Servizio di Maggior tutela
  • Enel Flex Mega, l’offerta trioraria che ti permette di risparmiare la notte e nei giorni festivi con un prezzo della componente energia a prezzo di costo (PUN) differenziato per fasce orarie più un contributo al consumo (α) fisso per i primi 12 mesi decorrenti dalla data di attivazione della fornitura e più vantaggioso di notte e nei giorni festivi.

Per entrambe le offerte è inoltre previsto il pagamento del  corrispettivo di commercializzazione e vendita bloccato per i primi 12 mesi e da corrispondere su base mensile .

Le altre componenti di spesa saranno applicate come previsto dall’Autorità di Regolazione dell’Energia e Ambiente (ARERA). Per maggiori informazioni consulta le condizioni tecnico economiche dell’offerta.

Servizi e flessibilità

Nel mercato libero, i fornitori possono offrire una serie di servizi aggiuntivi, come assistenza clienti dedicata, app mobile per monitorare i consumi, fatturazione elettronica e opzioni di pagamento flessibili. 

Per esempio Enel Energia offre ai propri clienti una serie di servizi aggiuntivi come:

  • Programma fedeltà ENELPREMIA WOW!: Il programma fedeltà dedicato ai clienti Enel Energia che ti permette di accumulare punti WOW! e provare a vincere numerosi premi e sconti in bolletta;
  • Bolletta Web: la soluzione pratica e conveniente per ricevere le tue bollette in modo smart, sostenibile e gratuito;
  • App di Enel Energia: uno strumento che ti permette di gestire in autonomia le tue forniture e rimanere sempre aggiornato sulle nuove offerte. 

Nel servizio di maggior tutela, il focus principale è la stabilità delle tariffe definite da ARERA senza però poter usufruire di servizi aggiuntivi. 

Possibilità di scegliere il fornitore

Nel mercato libero, i consumatori possono cambiare fornitore in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi o interruzioni del servizio. Questa flessibilità permette di cercare sempre la migliore soluzione sul mercato e di adattarsi alle proprie esigenze. Enel Energia per esempio ha dedicato due soluzioni a chi proviene dal servizio di maggior tutela: Formidabile Fine Tutela e Enel Flex Mega.

Nel servizio di maggior tutela/tutela, l’esercente territorialmente competente è individuato dall’Autorità e senza possibilità di scelta per il consumatore.

OFFERTE LUCE

Scegli Enel Energia per la tua casa

Ci sono momenti in cui tutti abbiamo bisogno di più energia, passa al mercato libero e scopri tutti i vantaggi delle nostre offerte.

CARD WIDTH_1534x1022
Se provieni dal Servizio di Maggior Tutela
Formidabile Fine Tutela Luce

L'offerta Sempre Con Te con uno sconto sul prezzo di listino della componente energia per chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela

Sconto del 30%
Prezzo bloccato per 12 mesi
Prezzo Luce
Prezzo originale
0,161 €/kWh *
barrato. Prezzo attuale
0.1127 €/kWh *
al kilowattora
Prezzo CCV Luce
12,00 €/Mese**

*Il prezzo si riferisce alla sola componente energia (IVA e imposte escluse) ed è bloccato per i primi 12 mesi. Tale prezzo è comprensivo delle perdite di rete che sono applicate come definite, pubblicate e aggiornate da ARERA. **Il prezzo si riferisce al corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV Luce) che, per i primi 12 mesi di fornitura, sarà pari a 144 €/POD/anno (IVA e imposte escluse), da corrispondere su base mensile.
La fine del Servizio di Maggior Tutela per l’energia elettrica prevista per i clienti non vulnerabili è fissata al 01/07/24.