Cosa accade con la fine del mercato tutelato gas

Il Servizio di tutela del gas* per i clienti non vulnerabili si è concluso il 31 dicembre 2023 (Decreto-Legge 18 novembre 2022, n. 176, c d. Decreto Aiuti Quater), di conseguenza le condizioni economiche e contrattuali dell’offerta di tutela sono valide fino a tale data e dal 1° gennaio 2024 non è più possibile sottoscrivere contratti in questo ambito.

Cosa puoi fare dopo la fine del mercato tutelato gas

Alla conclusione del mercato tutelato gas puoi scegliere di:

  • restare con noi, scegliendo una delle nostre offerte sul mercato libero, venendoci a trovare in uno dei negozi Spazio Enel presenti in tutta Italia oppure chiamandoci al Numero Verde gratuito 800.900.860;
  • passare ad un altro fornitore sul mercato libero con una delle offerte da questo proposte.

Se dopo il 1° gennaio 2024, non hai esercitato alcuna scelta, continui ad essere nostro cliente secondo la seguente classificazione:

  • cliente non vulnerabile, non rientri nelle condizioni di vulnerabilità e ti applichiamo automaticamente le condizioni contrattuali ed economiche, relative all’offerta Placet per i clienti non vulnerabili (di cui all’art. 2 comma 3 della delibera Arera 100/2023);
  • cliente vulnerabile, rientri in una delle condizioni che identificano i clienti “vulnerabili” (vedi dettaglio al paragrafo successivo) e ti applichiamo le condizioni economiche del Servizio di tutela della vulnerabilità a cui hai diritto (art. 5 del TIVG).

Condizioni di riconoscimento del Servizio di tutela gas della vulnerabilità

I clienti domestici, per essere riconosciuti come “vulnerabili”, oltre ad essere titolari di una fornitura gas, dovranno rientrare in una delle seguenti condizioni definite dalla legge n. 142 del 21 settembre 2022:

  • avere un’età anagrafica superiore a 75 anni;
  • beneficiare di bonus sociale per disagio economico (per maggiori dettagli consulta la nostra sezione dedicata al bonus sociale) ai sensi dell’articolo 1, comma 75, della legge 124/17;
  • essere titolare di una fornitura ubicata in una struttura abitativa di emergenza
  • rientrare tra i soggetti con disabilità ai sensi dell’articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. In tal caso potrai dichiarare la tua “vulnerabilità” inviando entro il 31 dicembre 2023, la dichiarazione sostitutiva debitamente compilata e sottoscritta.

Le condizioni economiche del Servizio di tutela della vulnerabilità a cui hai diritto (art. 5 del TIVG), prevedono l'applicazione dei seguenti corrispettivi:

  • spesa per il gas naturale (materia prima gas, corrispettivi di commercializzazione al dettaglio);
  • spesa per il servizio di trasporto e gestione del contatore (corrispettivo di trasporto, servizi di distribuzione, ulteriori oneri stabiliti dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA);
  • spesa per oneri di sistema​ (oneri di sistema stabiliti dall'ARERA del relativo ambito tariffario);
  • imposte e tasse.

Ti ricordiamo di comunicarci tempestivamente qualsiasi variazione relativa ai requisiti di vulnerabilità, che possa comportare il venir meno di una delle condizioni sopra descritte. 

Per maggiori informazioni sulla fine del servizio di tutela gas e sulle offerte del mercato libero, visita il sito ARERA.

Vuoi sapere di più sul mercato libero o hai bisogno di chiarimenti?

Per qualsiasi domanda visita il sito enel.it e l’App Enel Energia, chiama il Servizio Clienti con EnelClic (tramite il modulo sotto ripotato), oppure ti aspettiamo nello Spazio Enel più vicino a te.

*Servizio in cui le condizioni contrattuali ed economiche sono stabilite dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA).

OFFERTE LUCE

Scegli Enel Energia per la tua casa

Ci sono momenti in cui tutti abbiamo bisogno di più energia, passa al mercato libero e scopri tutti i vantaggi delle nostre offerte.

CARD WIDTH_1534x1022
Se provieni dal Servizio di Maggior Tutela
Formidabile Fine Tutela Luce

L'offerta Sempre Con Te con uno sconto sul prezzo di listino della componente energia per chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela

Sconto del 30%
Prezzo bloccato per 12 mesi
Prezzo Luce
Prezzo originale
0,161 €/kWh *
barrato. Prezzo attuale
0.1127 €/kWh *
al kilowattora
Prezzo CCV Luce
12,00 €/Mese**

*Il prezzo si riferisce alla sola componente energia (IVA e imposte escluse) ed è bloccato per i primi 12 mesi. Tale prezzo è comprensivo delle perdite di rete che sono applicate come definite, pubblicate e aggiornate da ARERA. **Il prezzo si riferisce al corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV Luce) che, per i primi 12 mesi di fornitura, sarà pari a 144 €/POD/anno (IVA e imposte escluse), da corrispondere su base mensile.
La fine del Servizio di Maggior Tutela per l’energia elettrica prevista per i clienti non vulnerabili è fissata al 01/07/24.