Vuoi disattivare la tua fornitura?

Tutto quello che devi sapere per disattivare una fornitura luce o gas

Disattivazione fornitura

La disattivazione della fornitura comporta la chiusura del contatore (è definita tecnicamente "disdetta con suggello"). Viene effettuata sigillando il contatore in modo che non possa essere utilizzato fino a che non venga concluso un nuovo contratto.

La richiesta di disattivazione della fornitura rappresenta anche la manifestazione della volontà di disdire il contratto di fornitura Enel.

Disattiva comodamente la tua fornitura ad uso abitativo dall'area riservata e avrai diritto a un bonus di 25€ per la sottoscrizione di un nuovo contratto con Enel Energia dal sito enel.it entro 12 mesi.

Cessazione del contratto: come, dove e cosa serve per farla?

Come si fa a interrompere una fornitura? Cosa significa “disdetta con suggello”? E quanto tempo ci vuole? Scoprilo nello Spazio delle Risposte.